bambino smarrito grosseto
|

Bambino si allontana dal resto della classe in gita e si perde nel bosco

Sono stati attimi di tensione e di ansia a Scarlino, nei pressi di Grosseto. Un bambino di 11 anni, in gita con la scuola a Scarlino in località Portiglioni, nei boschi della Maremma, si è allontanato dal proprio gruppo e si è perso, mentre stavano facendo una passeggiata nel bosco, tra Puntone e Cala Violina. Né i suoi amici, né i suoi insegnanti, in un primo momento, erano stati in grado di ritrovarlo. Il ragazzino, tuttavia, è stato recuperato dai soccorritori: era soltanto molto spaventato e, per la paura, pare che si fosse arrampicato su un albero.

LEGGI ANCHE > Il cane scende in stazione a Grosseto, ma il treno riparte con il padrone

Bambino smarrito Grosseto, le operazioni di soccorso

Per questo motivo, nelle ultime ore, è andata in scena una vera e propria operazione di soccorso e di ricerca. Nel particolare, sono stati allertati anche un elicottero e due squadre cinofile del comando dei Vigili del fuoco di Grosseto e Arezzo, come anche tutte le associazioni di volontari tra cui la Croce rossa. Secondo quanto riportato dal portale locale ilgiunco.net, inoltre, l’unità di comando locale dei Vigili del fuoco si è recata sul posto per coordinare le operazioni di ricerca.

Il bambino faceva parte di una scolaresca di Follonica che si era recata a Scarlino, in località Portiglioni, per una gita didattica. La fitta vegetazione e le asperità del luogo rendono complessi i soccorsi. Ma, dal momento che in campo c’è un notevole dispiegamento di forze, e che si era ancora in pieno giorno, è da subito filtrato un certo ottimismo sul ritrovamento.

Cala Violina è nota per essere una vera e proprio baia in mezzo al bosco, una delle bellezze naturali più affascinanti dell’intera provincia di Grosseto.

TAG: Grosseto