La polemica tra Giovanni Ciacci e Selvaggia Lucarelli per la maglietta sugli sponsor

di Redazione | 20/05/2018

Selvaggia Lucarelli contro Rolling Stone

Non mancano le tensioni nell’ultima puntata di Ballando con le Stelle. Il riferimento è alla lite di Selvaggia Lucarelli contro Giovanni Ciacci. La blogger e giurata del programma è stata «rimproverata» dal concorrente per la sua maglietta che aveva messo in mostra sui social network e sulla quale era scritto: «Con me gli sponsor restano». Il riferimento a quanto sta accandendo al Grande Fratello (con la fuga dal programma di tutti i principali marchi che rifornivano i concorrenti della casa) era piuttosto evidente.

LEGGI ANCHE > La fuga degli sponsor dal Grande Fratello 15

Selvaggia Lucarelli contro Giovanni Ciacci: cosa è successo

Non solo: Selvaggia ha voluto «citare» – ovviamente con molta più eleganza – l’episodio della maglietta indossata da Luigi Favoloso, attivista di CasaPound, ex concorrente del Grande Fratello ed ex compagno di Nina Moric, che aveva preso di mira proprio la blogger con il messaggio «Selvaggia suca», scritto con il rossetto su un capo di abbigliamento indossato nel corso del reality.

Giovanni Ciacci, tuttavia, è tornato sull’argomento, non nascondendo il suo disappunto per la maglietta mostrata da Selvaggia Lucarelli prima sui social e poi nella prima parte della trasmissione. «Ho visto che hai tolto la maglietta – ha detto il concorrente del programma condotto da Milly Carlucci -, hai fatto bene». Immediata la replica di Selvaggia Lucarelli: «Sei troppo buonista. Odio questa parola, ma la prendo lo stesso in prestito dalla politica. Quello che dici è tutto in funzione dell’ospitata del pomeriggio: io ti preferirei in Rai».

Le ospitate in Mediaset di Giovanni Ciacci criticate da Selvaggia Lucarelli

Secondo Selvaggia Lucarelli, le parole di Giovanni Ciacci sarebbero state pronunciate per non incrinare i suoi buoni rapporti con Mediaset e per tutelare alcune sue presenze nei programmi delle reti televisive di Cologno Monzese. Alcune indiscrezioni, riportate anche dalla stessa Selvaggia Lucarelli in un tweet, suggeriscono che Ciacci abbia preferito la presenza a Domenica Live condotta da Barbara D’Urso rispetto a quella a Domenica In di Cristina Parodi. Insomma, il maglietta-gate continua senza esclusione di colpi: e chissà se Barbara d’Urso vorrà rispondere nella giornata di oggi con un messaggio ai suoi telespettatori del pomeriggio Mediaset.