Maratona di Londra, barese taglia percorso e batte l’oro olimpico

di Redazione | 08/05/2018

maratona londra

Sabino Rinaldi, 59 anni, di Bari, è stato capace di tagliare il traguardo della maratona di Londra in 3 ore e 19 minuti, superando nella seconda metà di gara anche il mezzofondista di origine somala Mohamed Farah. Il Times però ha effettuato un’inchiesta (pubblicata il 6 maggio) e ha spiegato lo strano traguardo (con altri cinque atleti). Rinaldi – secondo quanto riporta Il Times – avrebbe “barato”, tagliando oltre 16 chilometri di percorso. La notizia, riporta poi da diversi giornali, è diventata virale.

LEGGI ANCHE> ROMA, AUTOBUS ESPLOSO IN VIA DEL TRITONE: DENSA NUBE DI FUMO AL CENTRO DELLA CAPITALE | VIDEO

L’atleta italiano federato Fidal (sul cui sito risulta presidente di una associazione sportiva dilettantistica) ha partecipato a Londra con il numero 61840. Insieme a lui altri 5 runners amatoriali (su circa 48mila partecipanti) avevano sfidato temperature record di oltre 24 gradi ottenendo una anomala velocità. Già, perché il barese rientrerebbe nel gruppo di persone che, nella seconda parte della maratona, avrebbe saltato la sezione di 10 miglia. Come è possibile? Interpellato dal Times Rinaldi ha spiegato che si trovava lì per divertimento e che non avrebbe guardato l’orologio. Insomma, ha “barato” a sua insaputa.

(foto @Vittorio Muttoni/ArchiviFarabola)