aggressione Genova
|

Una ragazza colpisce un cittadino svizzero davanti a un pub di Genova e gli chiede: «Conosci Hitler?»

Sarebbe stata denunciata alla Digos per aggressione davanti a un pub di Genova. Una giovane ragazza di 21 anni, insieme ad altre persone, avrebbe preso di mira un cittadino svizzero di 25 anni – che si è recato al pronto soccorso Galliera, dove gli è stata refertata una ferita al volto -, chiedendogli prima di offrirle da bere e poi rivolgendogli la domanda: «Conosci Hitler?». La discussione, poi, sarebbe sfociata in una vera aggressione, con tanto di colpo di bottiglia sferrato al 25enne elvetico.

LEGGI ANCHE > CasaPound e Forza Nuova hanno fatto piovere fiori a piazzale Loreto per Mussolini

Aggressione Genova, cosa è successo davanti al Darry Pub

L’episodio, secondo quanto riportato dal portale di informazione Genova24.it , si sarebbe verificato venerdì scorso davanti al Darry Pub della zona Boccadasse. La ragazza avrebbe chiesto insistentemente da bere e poi avrebbe fatto riferimento al dittatore tedesco. Quando è stata constatata l’indisponibilità da parte del giovane svizzero, sarebbe iniziata l’aggressione ai suoi danni, sulla quale – ora – stanno indagando le forze dell’ordine, che stanno seguendo la pista delle lesioni aggravate.

Aggressione Genova, i presunti legami con gli ambienti dell’estrema destra

Il ragazzo svizzero avrebbe riconosciuto la ragazza bersaglio della denuncia il giorno dopo e, secondo alcune verifiche, la donna sarebbe legata all’ambiente di CasaPound. In questo momento, le forze dell’ordine stanno cercando di risalire anche al secondo presunto aggressore.

Non sarebbe la prima aggressione, in questo periodo, di stampo estremista a Genova. Soltanto qualche mese fa, infatti, un antifascista di 36 anni è stato colpito da un gruppo di militanti di destra, che ora risultano indagati.