kim jong un
|

Al via al summit tra le due Coree. Incontro di pace tra Kim e Moon

Kim Jong-un si sta incontrando in queste ore con il presidente Moon Jae-in. Alle 9.30 di questa mattina in Corea, alle 2 e mezza della notte italiana, Kim è diventato il primo leader della Nord Corea ad attraversare la linea di demarcazione militare che divide le due Coree. L’ultimo incontro simile, con il presidente del Sud, risaliva al 2007.

Sul tavolo dell’incontro tra le Coree le trattative sulla denuclearizzazione.  I due leader sono entrati, per l’occasione, alla Peace House. Kim ha scritto sul libro dei visitatori «ora comincia una nuova storia». Parole che – riporta Repubblica, dall’inviato Santelli – ribadirà subito dopo nella sala dei colloqui: «Dobbiamo essere all’altezza delle aspettative», non voglio ripetere un passato «in cui non siamo stati in grado di mettere in pratica gli accordi». La presenza di Kim fa di Panmunjom «un simbolo di pace, non di divisione», ha detto Moon. Ad auspicare il successo del summit  è arrivato anche un messaggio degli Stati Uniti, che hanno augurato «pace e prosperità» alle due Coree. Da Washington è giunto l’auspicio «che i colloqui raggiungano progressi verso un futuro di pace e prosperità dell’intera penisola coreana. Gli Usa – si legge in un comunicato della Casa Bianca – apprezzano lo stretto coordinamento con il nostro alleato, la Repubblica di Corea, e attendono di proseguire discussioni robuste in preparazione del previsto incontro tra il presidente Donald J. Trump e Kim Jong-un nelle prossime settimane».

(Credit Image: © Lee Sang-Ho/Xinhua via ZUMA Wire)