dichiarazioni arbitro Oliver
|

Le vere parole dell’arbitro Oliver: «Dopo Real-Juve ho vissuto giorni difficili»

Finalmente arrivano le vere dichiarazioni dell’arbitro Michael Oliver, che ha diretto la semifinale di ritorno Real Madrid-Juventus assegnando il rigore al 93° che ha condannato i bianconeri all’eliminazione. Insomma, l’arbitro che – secondo Gianluigi Buffon – avrebbe «un bidone dell’immondizia al posto del cuore». Le sue parole sono state raccolte dal sito ufficiale della federazione calcistica inglese, l’unico organo deputato a ottenere interviste dagli arbitri quando sono ancora in attività.

Dichiarazioni arbitro Oliver, quelle vere

«Quelli dopo Real Madrid-Juventus – ha affermato Michael Oliver – sono stati giorni difficili, molto strani. Ma sono felice che tante persone mi abbiano aiutato e mostrato vicinanza. Ci sono state persone che mi hanno addirittura fermato per strada, mi sono commosso. Addetti ai lavori mi hanno chiamato direttamente per manifestarmi il loro supporto».

Ora Michael Oliver ha incassato la fiducia della federazione inglese e arbitrerà la finale di FA Cup tra il Chelsea di Antonio Conte e il Manchester United di José Mourinho. «Una designazione – ha commentato Oliver al sito della federazione inglese – che mi riempie di orgoglio. A inizio carriera sognavo di arbitrare la finale di FA Cup, ma appunto era solo un sogno. Non credevo potesse diventare realtà».

La bufala delle dichiarazioni arbitro Oliver

LEGGI ANCHE > La bufala dell’arbitro di Real-Juventus che dice: «Non accetto critiche da chi è stato coinvolto nel calcioscommesse»

Nei giorni scorsi si erano diffuse dichiarazioni fake di Michael Oliver. A farle circolare sono stati siti satirici che, tuttavia, nel tam tam della condivisione sui social network, si sono trasformati in «fonti affidabili» per gli utenti. Nella bufala delle sue dichiarazioni dopo la partita di Champions della Juventus si leggevano parole al vetriolo contro Buffon. Nulla di vero, insomma. Ma queste ultime frasi – decisamente più misurate – spazzano via qualsiasi dubbio: ecco il vero Michael Oliver, per niente rancoroso contro la Juventus e pronto a voltare pagina per affrontare al meglio le nuove sfide della sua carriera.

(Credit Image: © Manuel Blondeau via ZUMA Wire)