Costanza Miriano
|

Costanza Miriano chiede alla Roma di battere il Liverpool per Alfie Evans

Costanza Miriano ha chiesto alla Roma di battere il Liverpool per Alfie Evans. La giornalista e scrittrice, che lavora per Rai Vaticano e si definisce fervente cattolica sul profilo del proprio sito, ha scritto su Facebook che «questa sera Liverpool Roma avrà un sapore diverso. La squadra della civiltà della morte contro la squadra della città che apre le sue porte e il suo ospedale di eccellenza a un bambino malato. Certo, se qualcuno del team andasse anche a rendere onore a un piccolo lottatore che da ieri è cittadino italiano, be’, davvero tutta Italia sarebbe con voi, questa volta. E secondo me anche il cielo. Forza Roma, dai, allarga il cuore! AS Roma».

Costanza Miriano

Costanza Miriano chiede alla Roma di battere il Liverpool per Alfie Evans

Un post davvero insensato, che mischia una sana competizione sportiva con una tragedia familiare complessa come lo è la esistenza di Alfie Evans. Il caso del bambino inglese sta emozionando il nostro Paese, come dimostrato anche dalla concessione della cittadinanza italiana decisa dal governo per permettergli di continuare le cure che i medici britannici ritengono ormai inutili vista l’impossibilità di contrastare la patologia cerebrale che l’affligge.

LEGGI ANCHE > LE CONSULTAZIONI DI FICO, A MONTECITORIO IL PRESIDENTE DELLA CAMERA INCONTRA PD E M5S | LIVE

Costanza Miriano ha tutto il diritto di esprimere il suo pensiero su Alfie Evans, anche in modo provocatorio, ma davvero una partita di calcio non può essere strumentalizzata per una simile vicenda, specie per i toni offensivi rivolti contro il Liverpool. Definire la compagine inglese “squadra della cività della morte” da contrappore alla Roma “città della vita” non ha la benché minima adesione alla realtà.