Luigi Di Maio illusionista
|

Di Maio incontra l’illusionista in treno e sceglie l’asso di cuori | VIDEO

Luigi Di Maio incontra l’illusionista sul treno per Roma, si fa ammaliare dal gioco di prestigio e, nel mazzo di carte, sceglie l’asso di cuori. Sembra l’incipit di un retroscena politico condito di metafore per spiegare la situazione di stallo della politica e delle istituzioni nel nostro Paese. Invece, è il contenuto (reale) di un video che il leader del Movimento 5 Stelle ha scelto di postare su Facebook intorno a mezzogiorno.

Di Maio ha scritto sui social network: «Sul treno per Roma ho appena incontrato Maxime, un illusionista, che mi ha mostrato un piccolo gioco di prestigio. Secondo voi come ha fatto?
È proprio vero che ci vuole un po’ di magia nella vita! Buona domenica a tutti voi!»

LEGGI ANCHE >

Luigi Di Maio illusionista, l’incontro sul treno | GUARDA IL VIDEO

Il prestigiatore ha sottoposto due trucchi a Luigi Di Maio: quest’ultimo – in entrambi i casi – è stato chiamato a scegliere una carta (l’asso di cuori, appunto) e a rimetterla nel mazzo. Maxime vestito con una giacca rossa su una t-shirt bianca, non senza qualche incertezza, ha fatto in modo che la carta scelta da Di Maio comparisse in cima al mazzo.

Luigi Di Maio illusionista, una metafora politica?

L’esperimento è stato ripetuto anche una seconda volta, questa volta con l’asso di cuori autografato dallo stesso Di Maio. Anche in questo caso, l’esito del gioco di prestigio è stato lo stesso. Il leader del Movimento 5 Stelle ha mostrato di apprezzare i trucchi di Maxime e ha applaudito al termine della sua mini-esibizione.

Il messaggio che il team della comunicazione di Luigi Di Maio sembra aver voluto lanciare in questa fase politica davvero incerta è che ci sarà davvero bisogno del gioco di prestigio per poter dare all’Italia un governo. Tra le aperture (contemporanee) a Lega e Partito Democratico, la corte sempre più insistente di Matteo Salvini e la possibilità di affidare un mandato esplorativo al presidente della Camera Roberto Fico, ci vorrà davvero tanta magia per trovare la quadra.