Il vice preside di un istituto e quel buon compleanno che ricorda Hitler

di Redazione | 20/04/2018

Centoventinove auguri di buon compleanno“. Sta facendo discutere lo strano augurio attribuibile a Felice Spicocchi, vice preside dell’Istituto Tecnico Agrario Celso Ulpiani di Ascoli Piceno. Lo status sembra presumibilmente rivolto ad Adolf Hitler, nato proprio 129 anni fa, il 20 aprile 1889, in Austria.

LEGGI ANCHE > «Prof non mi faccia incazzare, chi è che comanda?», il video della vergogna in una scuola di Lucca

Il pensiero non è più reperibile sulla bacheca dell’uomo ma sta comunque circolando sui social. La testata Fanpage e l’Ansa hanno sollevato il caso.

 

Mentre si parla del bullismo verso il corpo docente dopo i casi di Lucca e Velletri stavolta un alto dirigente di un istituto viene travolto dalle polemiche. Come spiega Fanpage stessa «il riferimento di Spicocchi a Hitler non è esplicito, ma è sufficiente leggere il primo commento al suo post – “Tanti auguri allo zio di Berlino” – per togliersi più di qualche dubbio». Nella bacheca Facebook di Spicocchi  c’è una certa connotazione verso Assad sulla questione siriana e post di vittime da parte dei partigiani nella seconda Guerra Mondiale così come link ad articoli che criticano l’antifascismo.

Felice Spicocchi

Il diretto interessato ha negato ogni tipo di accusa: “È un granchio colossale. Il 20 aprile 1889 a Berlino nasceva il fotografo Walter Hahn, non Hitler, che è nato in Austria. Io non sono certo di sinistra, sono leghista. Ma di certo non sono un nazista”.