Sospettati di creare un attentato alla maratona di Berlino. Rilasciati in meno di 24 ore

di Redazione | 09/04/2018

maratona berlino

La notizia del loro fermo è finito su tutti i giornali tedeschi e non. Eppure, dopo nemmeno 24 ore, li hanno rilasciati. Nessuna convalida di arresto per i 6 presunti islamisti arrestati ieri, con l’accusa di preparare un attentato alla mezza maratona di Berlino. Lo ha reso noto la procura di Berlino oggi, annunciando che i sei sono tornati in stato di libertà.

LEGGI ANCHE > «Quelle vittime sono dei terroristi», Il Foglio contro Le Iene su Gaza

Il motivo è chiaro. Non ci sarebbe alcun stringente indizio di reato, riferisce la Dpa. A due degli arrestati era stato attribuito di appartenere all’entourage di Anis Amri, autore della strage a un mercatino di Berlino, ucciso dalle forze d’ordine durante la fuga nel milanese.