Alba Parietti
|

«Da ex trotskista io dico che Salvini è bravo»

Matteo Salvini? Bravo. Ma guai a parlare di una Alba Parietti folgorata dal leader della Lega Nord. Anche se sembra aver cambiato idea sul capo del Carroccio. Qui l’intervista di oggi al Corriere della Sera:

Si riascolti: Salvini è bravo, è capace di fare politica. Lo ha sostenuto lei in radio, mica io.
«Che c’entra, è come dire che uno è un bravo architetto, anche se fa case che non mi piacciono. Però è l’unico che si
occupa dei problemi della gente, pur in maniera super-populista. E guardi che io e lui abbiamo avuto
diatribe mostruose».

Due anni fa Parietti lo definì “bullo ignorante”

LEGGI ANCHE > NON C’È “BADGE” CHE TENGA: COME HANNO ALLONTANATO IACOBONI DA “SUM#02”

Come andò a finire? Lo racconta lei stessa al Corriere: «Su Facebook mi arrivarono 15 mila insulti in poche ore». E infine: «Sono stata trotskista, non lo voterò mai, né lui né la destra, per rispetto a mio padre partigiano, però ammetto che Salvini è un bravo comunicatore, ha saputo fare breccia nel cuore di tante persone umili e bisognose che si sono sentite ascoltate. Lui non ha fallito, come il Pd, che da Salvini avrebbe tanto da imparare e invece».

(foto ANSA/ FABIO FRUSTACI)