Le prime parole di Yulia Skripal andate in onda alla tv di Stato russa

di Redazione | 05/04/2018

yulia skripal

Yulia Skripal, avvelenata a Salisbury assieme al padre ed ex spia Serghiei Skripal, avrebbe telefonato dall’Inghilterra alla cugina Viktoria, che vive in Russia, dicendole di star bene e che anche il padre è in condizioni «normali». La notizia – la cui autenticità non è verificabile – è stata data dalla tv di Stato russa, che ha trasmesso la presunta registrazione della conversazione, fornita dalla stessa cugina, Viktoria.

LEGGI ANCHE > CASO SKRIPAL. IL REGNO UNITO NON HA LE PROVE CHE IL GAS NERVINO PROVENGA DALLA RUSSIA

«Mi sono svegliata più di una settimana fa e sono felice di dire che la mia forza sta crescendo ogni giorno. Sono grata per… i molti messaggi che ho ricevuto», avrebbe spiegato invece la ragazza alla polizia inglese.