Tv

La rissa di Fabrizio Corona davanti a una discoteca a Milano: «Pezzo di m***a, mettiti in ginocchio» | VIDEO

di Redazione | 05/04/2018

Fabrizio Corona querela Selvaggia Lucarelli

Milano Today propone in esclusiva il video della rissa Fabrizio Corona. Davanti a una discoteca di Milano il fotografo Fabrizio va su di giri con un’altra persona che si intravede nelle immagini. Il luogo del violento scontro è una notissima discoteca in zona Garibaldi Porta Nuova. Fabrizio Corona è molto agitato, è palesemente infastidito per qualcosa che è appena accaduto.

LEGGI ANCHE > Fabrizio Corona verso l’uscita dal carcere

LA RISSA CON FABRIZIO CORONA: LE IMMAGINI IN ESCLUSIVA PER MILANO TODAY

L’uomo, che ha scontato già diverso tempo in carcere dal 2013 con un successivo periodo di affidamento ai servizi sociali dal 2015, attualmente è in affidamento terapeutico. Ma recentemente una sentenza che ha dato ragione al fisco (la Cassazione ha dato ragione all’agenzia delle entrate che ha riscontrato una evasione fiscale nel periodo compreso tra il 2003 e il 2005) ha nuovamente fatto innervosire Fabrizio Corona.

Forse, c’è anche questo come background che ha provocato il litigio che può essere visibile a questo link, grazie alle riprese esclusive di Milano Today. Corona si è scagliato contro la persona interessata dallo scontro dandogli del «pezzo di m****a» e sostenendo di «poterlo andare a prendere anche a costo di tornare in galera».

QUAL È STATO IL MOTIVO DELLA RISSA CON FABRIZIO CORONA

La motivazione della rissa con Fabrizio Corona si può solo intuire da una frase che lo stesso fotografo ha rivolto alla persona nei confronti della quale si è scagliato violentemente: «Dovresti chiedermi scusa in ginocchio – si sente nel video -, dalla strada ti ho preso e sei andato a rubare l’orologio». Probabilmente, dunque, Corona conosceva l’uomo tanto bene da potergli rinfacciare un aiuto fornitogli in passato.

Alla fine, Fabrizio Corona ha cercato di entrare comunque nel locale, ma gli è stato impedito da un uomo a cui poi lo stesso fotografo ha sferrato un calcio. Le persone che stavano accompagnando Corona l’hanno convinto ad allontanarsi e ad abbandonare la zona in cui si è registrata la rissa.

In molti si sono chiesti perché Corona si trovasse nei pressi della discoteca Hollywood di Milano quando – in base alla disciplina del suo affidamento in prova – potrebbe uscire di casa soltanto tra le 19 e le 20.30. La versione del suo avvocato Ivano Chiesa, tuttavia, così come quella della fidanzata Silvia Provvedi spiega come il fotografo sia stato ripreso prima delle 20.30. Una versione che, però, presenta dei sospetti legittimi: come scrive Selvaggia Lucarelli su Facebook, infatti, se l’orario del video fosse quello indicato dall’avvocato e dalla fidanzata di Corona, a Milano sarebbe stato giorno o, quantomeno, l’ora del tramonto. Invece, le immagini vengono girate al buio.

«Ergo – scrive Selvaggia Lucarelli – Corona era fuori casa in un orario tutto da accertare. Di sicuro sono state dette delle bugie. Di sicuro il sistema sta facendo l’ennesima brutta figura».