allison mack
|

Allison Mack di Smallville potrebbe essere arrestata per traffico di schiave sessuali

Allison Mack sarebbe a un passo dall’arresto. Sulla star che ha recitato nella serie televisiva Smallville e che faceva parte della setta NXIVM penderebbe l’infamante accusa di gestire un traffico di schiave sessuali. Proprio nella giornata di ieri, infatti, è stato diffuso un video dell’arresto di Keith Raniere, capo della stessa setta, con l’identica motivazione. Nelle immagini diffuse dal Daily Mail, la Mack sarebbe stata sulla stessa scena dell’arresto del capo della setta.

LEGGI ANCHE > Allison Mack accusata di essere capo di una setta segreta a sfondo sessuale

ALLISON MACK A UN PASSO DALL’ARRESTO

Quest’ultimo, che avrebbe un legame molto più stretto di quanto si pensasse con l’attrice, potrebbe coinvolgerla nella vicenda giudiziaria. Dunque, la Mack non soltanto si macchierebbe della partecipazione a una setta particolarmente violenta e dai rituali macabri, ma avrebbe anche a proprio carico l’accusa di far parte di un vero e proprio traffico di esseri umani.

Sempre secondo alcune testimonianze da parte di chi ha diffuso il video, sul luogo dell’arresto ci sarebbe stata anche Nicki Clyne, attrice in Battlestar Galactica. Anche per lei si prospetta una sorta di coinvolgimento all’interno della vicenda.

ALLISON MACK, COS’ERA LA SETTA NXIVM

Qualche mese fa, il New York Times aveva parlato della brutta storia in cui era coinvolta la Mack: NXIVM è un’organizzazione che aveva lo scopo di reclutare donne, marchiarle con un tatuaggio, metterle a dieta ferrea e picchiarle qualora, a loro volta, non avessero reclutato abbastanza ‘schiave’. Per la vicenda dovrebbero esserci ulteriori sviluppi. Ma l’arresto dell’attrice sembra davvero a un passo.