La proposta di matrimionio all’Esselunga che è diventata virale | VIDEO

di Redazione | 29/03/2018

proposta matrimonio Esselunga

«Buongiorno, mi chiamo Riccardo. Ho una richiesta strana che penso vi farà sorridere. Vorrei chiedere a Sara, la mia ragazza, di sposarmi nell’Esselunga di via Ripamonti a Milano, perché è un posto a noi molto caro. Pensate sia possibile?». È questa – stando a quanto pubblicato sulla propria pagina Facebook da Esselunga – la richiesta che è arrivata in sede. In un video, l’azienda ha mostrato la storia di Riccardo e Sara e della loro proposta di matrimonio realizzata con la complicità dei dipendenti dello store di via Ripamonti.

LEGGI ANCHE > Non solo mamme pancine, le altre proteste contro lo spot Buondì Motta

PROPOSTA MATRIMONIO ESSELUNGA, IL VIDEO

Il video è realizzato in altissima qualità: si nota che la scena è stata preparata, inserendo delle telecamere nascoste (?) tra gli scaffali per documentare il momento. Insomma, ammesso che la richiesta di matrimonio sia stata reale – e non preparata a tavolino -, l’azienda leader nel mondo della distribuzione alimentare avrebbe sfruttato questo momento così particolare della storia di Riccardo e Sara per farsi promozione sui social network.

PROPOSTA MATRIMONIO ESSELUNGA, IL VIDEO VIRALE SU FACEBOOK

Nel video si vedono i due promessi sposi entrare nel supermercato dopo l’orario di chiusura «con la scusa di una degustazione di vini». Lasciati soli dai dipendenti, Riccardo si è inginocchiato e ha fatto la sua proposta di matrimonio a Sara, con tanto di anello nuziale. Soltanto alla fine, quando ormai era anche scattato il bacio, i dipendenti sono usciti da dietro le quinte per rivolgere il caloroso applauso di rito alla coppia.

Insomma, dopo la pubblicità della Conad (con tanto di parto tra gli scaffali), è la volta della proposta di matrimonio. In tanti hanno voluto commentare il video pubblicato sull’account ufficiale di Esselunga e i social media manager dell’azienda hanno dovuto replicare alle più diverse richieste. In molti hanno chiesto qualche dettaglio in più sul perché il punto vendita di via Ripamonti a Milano fosse speciale per la coppia, ma l’azienda si è limitata a replicare la versione fornita nel video. Quanto c’è di vero? E quanto, invece, è solo marketing?

 

TAG: Esselunga