I funerali di Dario e Giorgio. I vigili del fuoco dimenticati da tutti i giornali e i tg

di Stefania Carboni | 29/03/2018

funerali vigili del fuoco

C’è una morte che passa sottotraccia, fuori dai flash delle fotocamere, senza lo spazio, dovuto, sulle prime pagine dei giornali. Si tratta di Dario Ambiamonte e Giorgio Grammatico, vigili del fuoco morti insieme nello scoppio di un locale in una palazzina di via Garibaldi, a Catania, che provocò anche la morte di un anziano e il ferimento di altri due pompieri.  I loro funerali sono scomparsi dalle prime pagine dei quotidiani nazionali, dalle home dei prinicipali siti. Alle loro esequie, a Catania e Trapani erano però presenti il ministro dell’Interno Marco Minniti, il Capo Dipartimento dei Vigili del fuoco e il Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale.

LEGGI ANCHE > FUGA DI GAS ED ESPLOSIONE A CATANIA: TRE MORTI, NELLA CASA C’ERANO TRE BOMBOLE

“Lontano dai TG, troppo impegnati a parlare dei funerali di Frizzi e dei dollari persi in borsa da Facebook, si tenevano oggi i funerali di 2 colleghi morti in servizio. Grazie Italia, non ti smentisci mai”, recita un post su Facebook, del collega Francesco Perna. Un post diventato virale.