Playboy
|

Playboy cancella i propri account Facebook dopo lo scandalo Cambridge Analytica

Nella tarda serata di martedì 27 marzo la celebre rivista erotica Playboy ha comunicato di avere cancellato i propri account dal social network di Mark Zuckerberg, aderendo alla campagna #DeleteFacebook dopo lo scandalo Cambridge Analytica.

LEGGI ANCHE > Facebook: si cancella Elon Musk, padre di Tesla e Space X

Le recenti notizie sul coinvolgimento di Facebook nella cattiva gestione dei dati degli utenti – si legge nel comunicato – ha consolidato la nostra decisione di sospendere la nostra attività dalla suddetta piattaforma. Ci sono 25 milioni di utenti che interagiscono con Playboy attraverso le nostre pagine e non vogliamo essere complici delle pratiche descritte“.

La rivista fondata da Hugh Hefner segue la decisione presa dall’imprenditore Elon Musk, che ha cancellato venerdì scorso gli account di Tesla e SpaceX.

(Foto credits: Ansa)