Google
|

Google stoppa (finalmente) l’audio dei video che partono in automatico

Stanchi dei video riprodotti automaticamente da Google che riproducono un fastidioso audio a tutto volume? Non preoccupatevi, la nuova versione 66 di Chrome, in uscita il prossimo aprile, ha previsto alcune modifiche.

LEGGI ANCHE > Google Maps mostrerà anche i percorsi per disabili

Il browser riprodurrà in maniera automatica i video solo se il suono non è impostato in maniera predefinita, se in qualche si interagirà con il sito o se, precedentemente, l’utente ha manifestato un interesse per i media presenti.

L’aggiornamento era previsto per la versione 64, uscita nel gennaio scorso, ma poi si è deciso di posticipare l’intervento, presente invece nell’attuale versione beta di Chrome.

Bye bye video automatici e fastidiosi autoparlanti.