Coccucci
|

Trovato suicida in treno Osvaldo Coccucci, uomo dei misteri italiani

Nella stazione di Savona, mercoledì 14 marzo è stato trovato un corpo privo di vita nei bagni del treno Thello Nizza-Milano, oggi si scopre che quell’uomo era Osvaldo Coccucci, 88 anni, il cui nome è legato a una lunga serie di misteri italiani, dai processi Andreotti fino alla morte di Michele Sindona.

LEGGI ANCHE > Il boss dei Casalesi Michele Zagaria attacca la fiction Rai e tenta il suicidio

L’italo-argentino era vicino alla malavita milanese, il suo nome era iscritto nelle relazioni della commissione parlamentare antimafia ed era citato a capo di una banda insieme a Federico Cerniglia, diventato in seguito collaboratore di giustizia.

Quest’uomo dalle sfumature poco chiare è stato trovato impiccato con un foulard, sul posto sono intervenute la polfer e la polizia che hanno poi iniziato gli accertamenti. Malato da tempo, si sospetta che soffrisse di depressione e avesse già espresso l’intenzione di togliersi la vita. Il corpo è stato messo a disposizione della magistratura e l’autopsia è stata fissata per sabato 17 marzo.

(Foto Credits: Ansa)

TAG: Suicidio, treno