Trump emette un ordine restrittivo per la pornostar Stormy Daniels

di Redazione | 08/03/2018

Stormy Daniels

Dopo le parole di ieri della pornostar Stormy Daniels che definiva nullo l’accordo per tacere sulla sua relazione con il presidente Donald Trump, oggi si apprende come il tycoon abbia emesso un ordine restrittivo nei confronti della donna.

LEGGI ANCHE > La pornostar fa causa a Trump: «L’accordo per tacere è nullo»

Nell’ambito di un arbitrato, l’azione contro l’attrice prevede sanzioni nel caso in cui Stephanie Clifford (il suo vero nome) dovesse parlare della sua presunta relazione con il magnate americano.

La vicenda si sarebbe dovuta chiudere nel 2006 con l’approvazione di entrambe le parti di non commentare l’episodio, con un versamento di 130mila dollari a favore della donna. Tuttavia la pornostar ha ritenuto non valido l’accordo in quanto il presidente non avrebbe mai firmato nulla di ufficiale.

In attesa della prossima mossa, la presidenza Trump si arricchisce di nuove, pesanti sfumature.

(Credits foto: Ansa/Zumapress)