Brescia, incendio in discoteca con 700 persone: 17 intossicati

di Gianmichele Laino | 25/02/2018

incendio discoteca Desenzano

Poteva essere molto più grave il bilancio dei feriti per un incendio scoppiato nella discoteca Art di Desenzano del Garda (in provincia di Brescia) intorno alle 2 di notte del 25 febbraio. Al momento dell’incidente, infatti, erano presenti all’interno di uno dei locali più frequentati della riviera del Lago di Garda almeno 700 persone. Tra queste, 17 sono state trasportate in ospedale con un principio di intossicazione (utilizzato anche l’elisoccorso per rendere più agevoli le operazioni).

INCENDIO DISCOTECA DESENZANO, LE DINAMICHE

L’incendio, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe scoppiato a causa di un guasto all’impianto di condizionamento. Il proprietario della discoteca, Madame Sisì, ha scritto una nota su Facebook: «A causa di un guasto alla macchina dell’aria si è verificato un incendio esterno con immissione di fumo all’interno della nostra casa Art. Ringrazio lo staff e tutti i presenti per la veloce evacuazione all’esterno, sono vicino ai ragazzi che si sono sentiti male e ringrazio tutti. Siamo chiusi per rimettere in ordine tutta la struttura Art».

INCENDIO DISCOTECA DESENZANO, COMUNICAZIONI

L’incendio, quindi, si sarebbe sviluppato all’esterno della struttura, mentre il fumo sarebbe poi entrato all’interno. Alcuni testimoni hanno riferito di scene di panico tra i 700 clienti della discoteca Art di Desenzano del Garda. Oltre ai 17 feriti, altre 52 persone si sono presentate spontaneamente nei pronto soccorso degli ospedali della provincia di Brescia lamentando anche loro problemi di respirazione.

Al momento, il locale è chiuso per permettere ai titolari di eseguire le operazioni di ripristino dei luoghi. Per qualsiasi informazione, i proprietari hanno messo a disposizione un numero di telefono (0309127285): dopo le 15 le persone che hanno abbandonato la discoteca in fretta e furia, possono recarsi in loco per ritirare i propri effetti personali. Su Facebook, sono arrivati molti messaggi di incoraggiamento da parte dei clienti ai titolari del locale.