david borrelli
|

David Borrelli lascia il gruppo 5 stelle in Europa

Rimborsopoli in queste ore sta facendo male al MoVimento 5 stelle. E ora se ne va David Borrelli, braccio destro di Davide Casaleggio, uno dei tre membri fondativi dell’Associazione Rousseau si è iscritto nel gruppo misto. I motivi? Personali e di salute.

DAVID BORRELLI LASCIA I 5 STELLE PER MOTIVI DI SALUTE

Questa mattina l’eurodeputato David Borrelli ha ufficializzato il suo ingresso nel gruppo dei non iscritti. Borrelli ha comunicato alla delegazione italiana del MoVimento 5 Stelle che la sua è stata una scelta sofferta ma obbligata da motivi di salute. Prendiamo atto che Borrelli non fa più parte del MoVimento 5 Stelle“, spiega in una nota Laura Agea, capo delegazione M5S al Parlamento europeo. Non è chiaro quali siano le esatte ragioni di salute che hanno spinto l’eurodeputato ad abbandonare il gruppo. Certamente l’impegno nel misto potrebbe meno gravoso rispetto a una militanza europarlamentare nei 5 stelle. Non è facile abbandonare un gruppo per un altro. Più persone lasciano un gruppo, o meglio una coalizione e meno fondi riceve con meno peso a Bruxelles. Sembra comunque che il suo caso personale non sia affatto legato a Rimborsopoli.

Borrelli dal 2014 al gennaio 2017 è stato copresidente assieme a Nigel Farage del gruppo parlamentare Europa della Libertà e della Democrazia Diretta presso il Parlamento europeo. Nel 2017 ha negoziato l’adesione degli eurodeputati cinque stelle al gruppo parlamentare liberale Alde, ma l’operazione non è riuscita. David è uno dei tre soci dell’associazione Rousseau, insieme a Davide Casaleggio e Max Bugani.

A Borrelli facciamo i nostri auguri di pronta guarigione.