Carlo Verdone ringrazia per i commenti per Irina Sanpiter, la nostra amata “Magda”

di Redazione | 05/02/2018

Carlo Verdone

Carlo Verdone ha scritto un commosso e commovente post in occasione della morte di Irina Sanpiter, che aveva recitato con lui in un unico film, Bianco Rosso e Verdone. L’attore ha dedicato un affettuoso ricordo pubblico all’attrice russa che aveva interpretato Magda Ghiglioni, la moglie di Furio Zoccano, uno dei suoi personaggi più celebri e più amati dal pubblico.

Carlo Verdone ringrazia per i commenti per Irina Sanpiter, la nostra amata “Magda”

Carlo Verdone ha ricordato perché avesse scelto Irina Sanpiter per il ruolo di Magda, e di come l’attrice avesse poi rinunciato a proseguire la sua carriera nel cinema in ragione del grande successo di Bianco Rosso e Verdone. «Cari amici, proprio ora vengo a conoscenza della scomparsa di una mia brava ed affettuosa attrice: Irina Sanpiter, la Magda di Bianco, Rosso & Verdone. Sono molto triste,addolorato.  Ci vedevamo poco ma l’abbraccio, quando ci si incontrava, era sempre forte e pieno di dolce nostalgia.  Era russa, di Mosca: me la fece incontrare Sergio Leone in quanto era parente della moglie (moscovita) dello sceneggiatore Giorgio Arlorio.  Fra tre opzioni scelsi subito lei per via di quegli occhioni dolci e malinconici che dovevano essere una caratteristica della mia Magda.  Non volle continuare per scelta la strada del cinema. Era rimasta appagata dal nostro film e si mise ad organizzare eventi e concerti musicali. Non sapevo fosse malata. L’ ultima volta la incontrai lo scorso anno all’Isola Tiberina durante la rassegna cinematografica estiva. Di quel film non è rimasto quasi nessuno, e questo mi deprime terribilmente.  Ma il cinema, fortunatamente, ci ” ferma nel tempo”. Illudendoci di una certa immortalità su uno schermo. Magda sarà sempre nel mio cuore come una delle creazioni più riuscite: era sempre allegra,spiritosa, ironica. Grazie Irina per aver condiviso con me una bella commedia rimasta nel cuore di tanti spettatori. Ti ricorderò per sempre cara, dolce amica».

LEGGI ANCHE > PER MATTEO SALVINI L’ALLARME SUI FASCISMI È IRREALE

Carlo Verdone

Il post sul profilo Facebook di Carlo Verdone è diventato il più condiviso di domenica, con oltre 20 mila condivisione, e decine di migliaia di commenti e like. Carlo Verdone è intervenuto nei commenti per ringraziare tutti coloro che hanno dedicato un pensiero d’affetto per Irina Sanpiter, la nostra amata Magda come lui l’ha definita, sentimenti che l’hanno rincuorato in un momento di dolore molto profondo. «Il dolore che ho provato oggi è mitigato da questo abbraccio forte con il quale i vostri amorevoli commenti hanno circondato la nostra amata “Magda”, che mi ha sempre nascosto la sua malattia. Siete tutti molto cari.E vi ringrazio di cuore per tanto affetto vero che mi tocca nel profondo». Nei giorni dell’odio sui social media un po’ di speranza che rincuora rispetto a momenti così dolorosi come la persona di una persona cara.

Foto copertina: profilo Facebook di Carlo Verdone