Il malore in diretta di Giletti, il conduttore interrompe la puntata | VIDEO

di Redazione | 29/01/2018

giletti

Malore in diretta per Massimo Giletti. Il conduttore ieri sera si è sentito male nel corso del suo programma Non è l’Arena, in onda in prima serata su la7, ed è stato costretto ad interrompere la puntata. Aveva da poco intervistato la ministra della Pubblica amministrazione Marianna Madia.

Il malore di Giletti in diretta tv a Non è l’Arena: «Non riesco ad andare avanti» | VIDEO

Giletti non è stato in grado di riprendere la trasmissione ed è stata in seguito trasmessa una registrazione. Davanti alle telecamere è apparso pallido e affaticato. Ha chiesto una sedia. «Mi date uno sgabello, per cortesia? Scusatemi, oggi è una giornata non al top. Non riesco ad andare avanti. Mi fermo. Se volete mandiamo un pezzo che abbiamo registrato prima. Scusatemi ma oggi non va», ha detto il conduttore. In seguito è stato portato in ambulanza all’ospedale Umberto I di Roma per gli accertamenti e ricoverato per la notte. Oggi dovrebbe poter tornare a casa. La produzione del programma ha spiegato che Giletti era andato in onda con una forte influenza. «A causa di una forte influenza, Massimo Giletti chiude la puntata di questa sera di Non è l’Arena. Appuntamento alla settimana prossima», ha fatto sapere in un tweet Non è l’Arena.

 

 

 

(Immagine: frame da video della trasmissione Non è l’Arena)