Alitalia sfotte Norwegian su Twitter. E alla fine fa pubblicità anche ai rivali

di Redazione | 24/01/2018

alitalia

Ai tempi dei social network le battaglie per un cliente in più si combattono anche a colpi di tweet. Lo sanno bene le grandi aziende e lo sa bene Alitalia, che due giorni fa per farsi pubblicità ha pubblicato online un messaggio di sfottò per i rivali di Norwegian Air, ricevendo poi una replica velenosa che ha rischiato di mettere (o ha messo) in miglior luce la compagnia aerea straniera.

 

alitalia
(Immagine via Twitter)

 

Il botta e risposta su Twitter tra Alitalia e Norwegian Air con sfottò e ringraziamenti

I social media manager dell’azienda tricolore hanno lanciato una sfida ai norvegesi sui voli intercontinentali verso gli Stati Uniti. «C’è chi vola low cost e chi vola light. Scopri il Nord America da 342 euro andata/ritorno tanto incluso. Ci aspettiamo a bordo (anche voi amici di Norwegian Air)», è il tweet pubblicato lunedì pomeriggio, accompagnato da un occhiolino e un’infografica con il confronto dei servizi offerti ai passeggeri a bordo dalle due compagnie.

 

 

La risposta di Norwegian Air è arrivata il giorno dopo. Lo staff della comunicazione della società norvegese ha replicato con la stessa infografica di Alitalia ma modificata con l’aggiunta di altri servizi offerti ai propri viaggiatori. «Ci vediamo in America e grazie per la pubblicità gratuita, ragazzi di Alitalia! Ecco qui la vostra pubblicità aggiornata con le informazioni complete», hanno twittato dall’account @Norwegian_ES. Alla «scelta del posto», agli «auricolari», ai «pasti» e agli «snack e bevande» indicati dalla compagnia tricolore i rivali hanno risposto con «aerei nuovi più green», «spazio per le gambe misura scandinava», «intrattenimento a bordo gratis» e «voli dirette da Roma anche da Milano per gli Usa tutto l’anno». Una replica che ha, a sua volta, costretto Alitalia ad un chiarimento, per precisare, ad esempio, che l’«intrattenimento a bordo gratis lo offriamo anche noi».

 

 

La concorrenza tra le due compagnia sui voli intercontinentali è serrata. Come ha ricostruito il Corriere della Sera raccontando del botta e risposta, Norwegian Air è stata protagonista di un’espansione aggressiva che ha intaccato la clientela di Alitalia, con l’avvio di voli diretti da Roma verso New York, Los Angeles e prossimamente anche San Francisco

(Immagini via Twitter)

TAG: Alitalia