Cristina Plevani
|

Cristina Plevani arrabbiata coi media che parlano del suo lavoro da cassiera

Cristina Plevani ha commentato in modo rabbioso la nuova ondata di attenzione che la riguarda. La vincitrice della prima grande edizione del Grande Fratello, diventata celebre per la relazione con Pietro Taricone, morto nel 2010 in un incidente col paracadute, lavora come cassiera in un supermercato di Iseo. Cristina Plevani da tempo ha lasciato il mondo dello spettacolo, dove aveva proseguito per alcuni anni dopo la vittoria al Grande Fratello, e ha iniziato a lavorare nel mondo della grande distribuzione.

Cristina Plevani arrabbiata coi media che parlano del suo lavoro da cassiera

Oltre al lavoro da cassiera Cristina Plevani è anche una insegnante di fitness in una piscina della sua zona di provenienza, il lago di Iseo in provincia di Brescia. L’ex concorrente del Grande Fratello ha condiviso sul suo profilo Facebook un articolo di Corriere.it a lei dedicato, rimarcando di essersi rotta per l’attenzione mediatica al suo nuovo lavoro. «Usando un francesismo “mi sotto rotta i co@@@@ni”». Il suo nuovo lavoro da cassiera aveva generato molta attenzione, e il settimanale DiPiù l’ha fotograta mentre lavora nel supermercato di Iseo.

LEGGI ANCHE > SELVAGGIA LUCARELLI: «INSISTERE PER UN BACIO NON È UNA MOLESTIA SESSUALE GRAVE COME UN PALPEGGIAMENTO»

Cristina Plevani

Cristina Plevani aveva già commentato sui social media la sua nuova attività, in un post su Instagram diventato virale grazie all’annuncio del suo nuovo lavoro da cassiera. «Chi stabilisce chi è uno sfigato e chi no? Noi? E magari facendo il paragone con la nostra vita o con quella che vorremmo vivere? Sempre detto, prima di giudicare gli altri prova a camminare nelle sue scarpe. Ne leggo e ne sento tante di opinioni, su di me e sugli altri. Abbiamo sempre l’indice puntato verso qualcuno. Una cosa è certa, vivere non è semplice, crescere non è semplice, prendere decisioni non è semplice. Quanti sbagli ho fatto e quanti ne farò. Ma ho la libertà di farli. Mi sento libera. Libera di fare quello che voglio della mia vita. Libera di cambiare se qualcosa non mi fa stare bene. Libera di essere una bagnina, un’istruttice di nuoto e di fitness, una cassiera in un supermercato, la vincitrice di un reality e libera di essere altro quando me ne capiterà l’occasione. Libera di mollare tutto se ne avrò voglia. Libera di restare o di andare. Libera di esprimere la mia opinione cercando di non ledere la sensibilità altrui. Libera di essere me stessa nel bene e nel male. Libera di fregarmene se non sono diventata quello che gli altri si aspettavano. Libera di aver perso dei treni. Libera di averne presi altri. Libera di vivere la mia di vita. Anche quando non mi piace e soprattutto quando mi piace».

Foto copertina: screenshot di Facebook di Cristina Plevani