Simone Verdi
|

I vergognosi commenti contro la fidanzata di Verdi dopo il «no» del calciatore al Napoli

Alla base di tutto – è bene ricordarlo – c’è il mancato trasferimento di un calciatore da una squadra all’altra. Eppure, il calciomercato (qualcosa che fa parte delle regole del gioco) diventa una scusante per lanciare degli inqualificabili insulti. Coinvolgendo, tra l’altro, persone che non c’entrano niente. E così diversi tifosi – o presunti tali – si sono scagliati contro Simone Verdi e, soprattutto, contro la sua fidanzata Laura Della Villa a causa del mancato passaggio del calciatore dal Bologna al Napoli.

LEGGI ANCHE > Benatia sui social reagisce agli insulti degli ex tifosi: «Merde»

SIMONE VERDI, GLI INSULTI SUI SOCIAL ALLA RAGAZZA

Un gesto davvero poco nobile che è stato notato dalla stampa e che è stato messo in rilievo sui principali quotidiani nazionali e nelle più seguite trasmissioni televisive che si occupano di calcio. Come ricordato anche da Giuseppe Cruciani, la fidanzata di Simone Verdi è stata presa di mira da insulti e nefandezze di ogni genere. Epiteti poco educati e volgari, inviti e minacce davvero incredibili, commenti che lasciano poco spazio all’immaginazione: è il repertorio della vergogna, quello che il tifoso più lontano dallo spirito sportivo utilizza quando la sua squadra non riesce a raggiungere un determinato traguardo.

Evidentemente fuorviati da alcune indiscrezioni non confermate (secondo alcune testate, Verdi non si sarebbe mosso da Bologna «per amore») e da un profilo fake della ragazza che insultava i napoletani, alcuni utenti di Instagram hanno dato sfogo ai loro istinti più bassi per offendere la coppia formata dal calciatore 26enne e dalla sua giovane metà. Ecco un esempio di quanto scritto sul social network:

SIMONE VERDI, I TIFOSI VERI PRENDONO LE DISTANZE DAGLI INSULTI

In ogni caso, c’è anche chi ha voluto prendere le distanze da questo incredibile shitstorm sul web. Un tifoso del Napoli – uno di quelli veri – ha voluto esprimere la sua solidarietà alla ragazza vittima di tanti insulti immotivati: «Sono un tifoso napoletano e mi vergogno dei messaggi violenti e maleducati dei miei ‘simili’». Le sue parole sono state apprezzate dalla coppia e il tifoso è stato «ricompensato» con un like della stessa Laura Della Villa.