Berlusconi viagra
|

Berlusconi ha la pianta del viagra a Villa Certosa: «Se la sono portata via studenti e anziani sardi» | VIDEO

Un’uscita à la Berlusconi. Passano gli anni, ma lo smalto macchiettista non si perde mai. Così, nel corso del suo intervento di ieri sera alla trasmissione di Canale 5 Matrix, Silvio Berlusconi ha voluto raccontare un aneddoto sulla sua casa in Sardegna. Una villa, com’è noto, molto ampia, sfarzosa e dal giardino molto curato. Un piccolo gioiellino di cui Berlusconi è molto geloso, nonostante le voci di una possibile vendita dell’immobile.

LEGGI ANCHE > Berlusconi presidente, quando il logo del partito è già una fake news

In ogni caso, il leader di Forza Italia ha definito la villa «un museo a cielo aperto», dove sono contenute diverse erbe medicinali in una piccola esposizione. «In una teca – ha raccontato Berlusconi a Nicola Porro – ci sono oltre 100 erbe medicinali, quelle che venivano utilizzate in passato per curarsi. Tra queste ce n’è una che si chiama viagra».

BERLUSCONI VIAGRA, IL VIDEO DELLA BATTUTA A MATRIX

Risate e applausi in studio, mentre Porro cerca di schermirsi. Berlusconi, però, è carico ed è intenzionato a portare fino in fondo l’aneddoto: «La villa viene visitata anche da studenti e da anziani sardi. Sa cosa hanno fatto la scorsa settimana? Si son portati via tutto il viagra, non hanno lasciato nemmeno un filo d’erba».

BERLUSCONI VIAGRA, I COMMENTI SOCIAL

Le sue parole sono immediatamente state colte dagli utenti dei social network, che non hanno risparmiato battute già nel corso della trasmissione.

La battuta di Silvio Berlusconi è destinata a entrare di diritto nel campionario delle perle elettorali del leader di Forza Italia. Oggi, come in passato, l’ex cavaliere utilizza l’arma dell’ironia e del racconto comico per cercare di aumentare i propri consensi. Il viagra del vicino è sempre più verde.