Una 18enne mette all’asta la sua verginità per pagarsi gli studi in Gb, offerto un milione

di Redazione | 16/01/2018

verginità

Una modella italiana di 18 anni ha messo all’asta su internet la sua verginità per pagarsi gli studi e finora il maggior offerente si è detto disposto a pagare un milione di euro per trascorrere una notte con lei. È la storia raccontata dal tabloid britannico The Sun.

La ragazza italiana mette all’asta su Internet la sua verginità per studiare a Cambridge

La giovane donna (il nome fittizio è Nicole) che ci tiene a mantenere l’anonimato, ha scelto in esclusiva un’agenzia di escort per l’asta, che le servirà a realizzare il suo sogno. La ragazza intende trasferirsi nel Regno Unito per studiare business a Cambridge. «Ho deciso che la mia verginità era preziosa quando avevo 16 anni», ha raccontato la 18enne al Sun. «Volevo una buona istruzione quindi ho cominciato a guardare il web in cerca di modi per finanziare i miei studi e ho trovato una serie di pubblicità di aste e scoperto che c’erano ragazze che si erano vendute per 3,5 milioni di euro, quindi ho deciso che avrei fatto lo stesso a 18 anni». E ancora: «Spero – ha detto la modella – di prendere il più possibile per finanziare i miei studi, aiutare mia sorella e la mia famiglia e comprare una casa ai miei genitori».

(Foto Dpa da archivio Ansa. Credit: JULIAN STRATENSCHULTE)