anversa
|

Esplode un ristorante italiano ad Anversa: 2 morti | VIDEO

Sono morte due persone in seguito all’esplosione avvenuta ieri sera alle 21.30 circa ad Anversa, in Belgio, che ha provocato il crollo di una palazzina di tre piani che ospitava un ristorante italiano (nella zona di Paardenmarkt, molto frequentata da giovani universitari). Un precedente bilancio (comunicato nella notte) era di 14 feriti, di cui 5 in gravi condizioni e una persona in condizioni critiche. Dalle macerie sono state estratte vive diverse persone, tra cui almeno un bambino (uno degli 8 feriti lievi indicati in precedenza). Ancora non sono chiare le cause dell’accaduto.

Esplosione in un ristorante italiano ad Anversa: 2 morti, ipotesi fuga di gas

La polizia ha precisato che l’esplosione non è legata a un attacco terroristico (Anversa in passato è stata una delle zone più attive del jihadismo salafita). La deflagrazione potrebbe essere stata provocata da una perdita di gas dalla cucina del ristorante italiano ‘Primavera’. I soccorritori ieri sera hanno iniziato ad operare in condizioni difficili e delicate per verificare la presenza di persone sotto le macerie della palazzina. L’esplosione ha danneggiato anche altri due edifici vicini, e ne ha resi inagibili altri sei.

 

 

I soccorsi ai feriti sono scattati immediatamente. I media belgi hanno raccontato di una grande tenda della Croce Rossa installata sul posto del crollo e di almeno un paio di equipe mobili per l’emergenza e la rianimazione. Il sindaco di Anversa, Bart De Wever, ha anche lodato la solidarietà di molti abitanti della zona che si sono attivati offrendo le proprie abitazioni per ospitare le persone colpite. In piena notte, alle 3 circa, i vigili del fuoco di Anversa hanno fatto sapere che erano ancora in corso operazioni per la ricerca di eventuali vittime sotto le macerie.

 

 

 

 

(Immagine di copertina da video di: Politie Antwerpen)

TAG: Belgio