Le mamme russe che vanno negli Stati Uniti per partorire e vivere negli immobili di Trump

di Redazione | 15/01/2018

partorire stati uniti

La terra dello Ius Soli per eccellenza, ovvero gli Stati Uniti d’America, hanno un problema. O meglio una contraddizione. Mentre il presidente Donald Trump dichiara guerra ai dreamers, i cosiddetti figli degli immigrati irregolari, con tanto di caso su “quei cessi di Paesi” come El Salvador, Haiti e agli Stati africani, sulle coste di Miami c’è un boom di partorienti russe che sfruttano il suolo stelle e strisce per dar luce a pargoli che diverranno americani a tutti gli effetti.

Qui un interessante servizio della Nbc News

LEGGI ANCHE > Il Signor Distruggere e la piaga delle mamme pancine: «Il problema è l’ignoranza bigotta»

Esiste un vero e proprio boom di donne russe che vengono a partorire negli Stati Uniti.  Così facendo i loro piccoli prendono la nazionalità USA. Come spiega  Daily Beast , che ha raccolto diverse testimonianze, c’è una grande e fiorente comunità di emigrati russi nei sobborghi di Miami. Fioccano i ristoranti russi, i negozi sull’Europa orientale e sono molto, ma molto ricercati, gli appartamenti del colosso di Donald: il Trump International Beach Resort, Trump Palace e Trump Royale.

Sì, perché molte mammine sono facoltose. Un soggiorno senza fronzoli di tre mesi nei sobborghi di Miami, completo di spese mediche esorbitanti, può costare intorno ai 20.000 dollari. Le proprietà di Trump sono opzioni convenienti solo per i ricchi che possono permettersele. Alcune aziende offrono pacchetti nascita completi (con appartamenti luxury) che viaggiano sui 75 mila dollari.

LE MAMME STRANIERE CHE VIVONO NELLE CASE DI TRUMP (E PARTORISCONO IN CLINICHE TRUMPIANE)

SVM-MED, una società orientata sul turismo di nascita a Miami, che vanta avamposti a Mosca e Kiev, offre tre livelli di pacchetti per i suoi clienti, con i primi spot sulle Trump Towers. Il pacchetto più costoso costa 84.700 dollari per un appartamento alla Trump Tower II con una vasca rivestita d’oro e noleggio autista in Cadillac Escalade o Mercedes Benz.

Roba da ciao povery.

Come ricorda Daily Beat la Status-Med è affiliata al Sunny Medical Center, una clinica vicino alle proprietà di Trump. Organizza yoga sulla spiaggia, riunioni e assistenza medica per le future mamme. La proprietaria, Vera Muzyka, spiega come gli immobili di  Trump siano molto richiesti dai suoi clienti. “E inoltre, il nome Melania è diventato molto popolare“, ha spiegato al giornale. E sui social piovono scatti dagli appartamentini chic con tanto di orgoglioso pancione: #bornmiami tra i più usati.

(in copertina un esempio dei pacchetti offerti su Sunshinebaby.com)