ambulanza
|

Il bambino di 5 anni che dona il suo salvadanaio per comprare l’ambulanza

Simone è un bambino della provincia di Alessandria che a soli 5 anni è capace di grandi gesti di solidarietà. Lo ha dimostrato negli ultimi giorni, con la singolare decisione di donare alla Croce Rossa il proprio salvadanaio e dare così un piccolo contributo a comprare una nuova ambulanza nel suo paese, dopo il guasto al mezzo di fine anno. Simone, cresciuto nel mito dei vigili del fuoco e degli operatori di soccorso, ha aperto il contenitore con le monete, ha raccolto i suoi spiccioli e ha consegnato tutto alla delegazione della Croce Rossa. «Così potete aggiustarla», ha detto riferendosi al mezzo guasto. La storia è stata raccontata dalla Stampa. Per premiare il bambino un gruppo di volontari del Canavese ha deciso di esaudire un suo piccolo grande desiderio: lo hanno fatto salire a bordo di un’ambulanza per fargli conoscere il veicolo dall’interno.

Simone, bambino di 5 anni, ha donato il salvadanaio alla Croce Rossa

L’ambulanza della Croce Rossa della Bassa Valle Scrivia è risultata inutilizzabile dal 28 dicembre a causa di un corto circuito. I volontari ne hanno poi ricevuta in prestito una dai colleghi di Rivarolo Canavese. «Mio figlio – è stato qualche giorno fa il racconto del padre di Simone – ci ha chiesto se questo mezzo che salva la vita a moltissime persone sarebbe guarito: io e mia moglie gli abbiamo spiegato che era necessario comprarne uno nuovo e ci volevano dei soldi». Quindi il bel gesto.

(Foto generica di un’ambulanza da archivio Ansa)