Al Bano Carrisi e Toto Cutugno voluti da Silvio Berlusconi come candidati di Forza Italia

di Redazione | 03/01/2018

Al Bano Carrisi e Toto Cutugno

Al Bano Carrisi non si candiderà con Forza Italia alle prossime elezioni politiche. Il popolarissimo cantante, che ha annunciato il ritiro dalle scene musicali nel 2019, ha risposto sul Corriere della Sera all’indiscrezione che lo riguardava, lanciata ieri dal Giornale di Alessandro Sallusti. Il quotidiano più importante della famiglia Berlusconi aveva raccontato come il leader di Forza Italia stesse pensando a candidare due popolari artisti nelle liste estere, Al Bano Carrisi e Toto Cutugno.

Al Bano Carrisi e Toto Cutugno voluti da Silvio Berlusconi come candidati di Forza Italia

Il cantante pugliese, che si è esibito in concerto per il Capodanno di Rai Uno, ha spiegato al Corriere della Sera di non esser intenzionato a entrare in politica, e al momento di non aver ricevuto alcuna offerta da Silvio Berlusconi. «Me lo aveva chiesto anni fa. Per le prossime elezioni non ho ricevuto chiamate. Fosse vero lo ringrazierei di aver pensato a me, di aver visto una potenzialità nella mia persona e nella mia storia. Ma mai entrerò in politica. Non è il mio campo. Farei danni. La musica è il mio pane. Il mio messaggio è chiuso nella forza e nella poesia delle sette note. Grazie a quello e alla mia voce sono quello che sono nel mondo». Al Bano ha rimarcato come negli ultimi 30 anni sia stato contattato da tutti i partiti, ma di aver sempre declinato le offerte, anche perché politicamente molto incerto. «Sono anni, dal 1985 ad essere precisi, che me lo chiedono. Ci hanno provato da tutto l’arco costituzionale e sottolineo tutto con piacere. Vado a ondate. Non perché sia un indeciso. Da quando le ideologie sono state sepolte ho scelto gli uomini, pensando a chi fosse il più giusto per aiutare questo Paese ad essere quello che merita di essere».

LEGGI ANCHE > LE FOTO DEL CAPODANNO A ROMA (CHE INVECE SONO IMMAGINI DEI CONCERTI DI SPRINGSTEEN E ROLLING STONES) PUBBLICATE DA ATTIVISTI M5S

 

Nel corso dell’intervista al Corriere della Sera Al Bano si definisce putiniano, sottolineando con orgogliio di essersi esibito davanti al presidente russo per la festa per i 100 anni del KGB, i servizi segreti. «È un grande. Ha un senso religioso della vita. Ha il pugno di ferro e non ci vedo nulla di male. Ormai lo usano molti, a partire da Trump ma anche da noi. Capisco che nei casi di mors tua vita mea ci voglia anche quello». L’altro cantante che secondo il pezzo del Giornale scritto da Fabrizio De Feo Silvio Berlusconi vorrebbe lanciare in politica, Toto Cutugno, per il momento invece non ha commentato l’indiscrezione.