Francesco Gabbani si è rotto della scimmia di Occidentali’s Karma

di Redazione | 31/12/2017

Francesco Gabbani

Francesco Gabbani è stato il grande protagonista della musica italiana del 2017. La canzone con cui ha vinto il Festival di Sanremo, Occidentali’s Karma, ha ottenuto un successo clamoroso, decisamente superiore rispetto agli altri brani che dopo aver vinto la competizione canora più seguita del nostro Paese scompaiono dopo poche settimane.

Francesco Gabbani si è rotto della scimmia di Occidentali’s Karma

Su Youtube, ormai uno dei mezzi più utlizzati per ascoltare le canzoni vista la diffusione gratuita, Occidentali’s Karma ha superato i 173 milioni di visualizzazioni  in dieci mesi, tra i dieci e i venti milioni in più dei due maggiori successi del pop italiano del 2016, Vorrei ma non posto di Fedez e J-Ax e Andiamo a comandare di Fabio Rovazzi. In una intervista ad Aldo Cazzullo del Corriere della Sera Francesco Gabbani spiega di essersi un po’ stufato del successo di Occidentali’s Karma, in particolare per la scimmia che ha accompagnato la sua esibizione al Festival di Sanremo e protagonista del video. «Mi ha rotto un po’ le scatole. Pare quasi che Sanremo l’abbia vinto lei… Ancora adesso trovo gente che dice: “Guarda, c’è quello della scimmia!”. Per carità, l’ho voluta io, come rappresentazione del mio alter ego, di una seconda coscienza; e anche come omaggio alla scimmia nuda di Desmond Morris. È stato un espediente per attirare l’attenzione; e una parte del pubblico ne ha anche compreso il significato. Ma ora basta».

LEGGI ANCHE > MORGAN SI SFOGA SU FACEBOOK PER IL PIGNORAMENTO DI CASA SUA RICHIESTO DA ASIA ARGENTO

Francesco Gabbani ha spiegato nel colloquio con Aldo Cazzullo di essersi sentito a disagio per aver tolto la vittoria a Fiorella Mannoia, la grande favorita della vigilia dell’ultimo Sanremo prima dell’esplosione di Occidentali’s Karma, tanto da definirlo uno dei momenti più imbarazzanti della sua vita. «Un gesto spontaneo (esserrsi inginocchiato di fronte a Fiorella Mannoia, ndA). Mi sentivo quasi in colpa. Dopo mi hanno buttato su un Van dai vetri scuri; alzo lo sguardo e vedo di nuovo lei, Fiorella. È stata molto carina, ma si intuiva la grande delusione: aveva partecipato con l’idea di vincere. Avrei voluto scomparire: i cinque minuti più imbarazzanti della mia vita». Nell’intervista al Corriere della Sera Francesco Gabbani spiega di esser stato deluso dai commenti di Pippo Baudo sull’effimero successo di Occidentali’s Karma, e racconta che la sua vittoria a Sanremo Giovani sia stata favorita da un intervento di Massimo Giletti.

Foto copertina: ANSA/CLAUDIO ONORATI