bufala tecnici Pomigliano
|

La bufala dei due tecnici di Pomigliano d’Arco che entrano nelle case con losche intenzioni

Se esistono due tecnici di Pomigliano d’Arco che entrano in casa con losche intenzioni, non sono di certo quelli che – in molti – avranno visto in una fotografia che sta circolando insistentemente sui social network. Dal 17 dicembre, data in cui un certo Sebastiano ha iniziato a condividere un’immagine con un alert nel lancio, infatti, il post ha ottenuto migliaia di condivisioni.

LEGGI ANCHE > La bufala del Papa che usa WhatsApp

BUFALA TECNICI POMIGLIANO, IL TESTO DEL POST FAKE

Il testo del messaggio – come evidenziato dal blogger David Puente – è questo:

***ATTENZIONE!!!***
Questi due uomini stanno andando in giro per la Provinica di Napoli , dicendo di essere due tecnici di Pomigliano chiedendo di entrare a casa tua per controllare i rubinetti per eventuali perdite!
Non devi assolutamente farli entrare!!!
Uno dei due ha come segno di riconoscimento un dente d’oro.
SI PREGA DI CONDIVIDERE, SONO PERICOLOSI!!!

BUFALA TECNICI POMIGLIANO, ECCO COME NASCE

Non c’è nessun idraulico dal dente d’oro che circola per la provincia di Napoli con losche intenzioni. Si tratta, infatti, di una delle bufale tratte dal più classico dei repertori. Lo stesso post, infatti, era già stato diffuso negli Stati Uniti, con la medesima foto. Cambia soltanto l’indicazione geografica: non più Pomigliano d’Arco, ma il Midwest. L’account Facebook che l’ha diffuso per primo si chiama Dirt Road Additiction.

Non c’è pericolo, tuttavia, nemmeno negli Stati Uniti. I «pericolosissimi criminali» nella foto, infatti, altri non sono che gli attori Joe Pesci e Daniel Stern che i delinquenti li interpretano soltanto sul set: gli appassionati del cinema natalizio, infatti, li ricorderanno per il loro ruolo di cattivi nel film Mamma ho perso l’aereo. Nulla di vero, dunque. Solo il solito allarmismo da fake news.