|

L’inviata di Quinta Colonna: «Dio mi ha liberata dall’omosessualità»

Nausica Della Valle, inviata di Quinta Colonna, rivela di esser «guarita dalla omosessualità».
Nella lunga intervista rilasciata al telepredicatore Chuck Hall su TCI Televisione Cristiana in Italia Nausica dice di essersi convertita al cristianesimo tre anni fa e ora si ritiene una «ex-omosessuale, ex-bulimica, ex-anoressica. ex-allergica».

LEGGI ANCHE > FLORA CANTO RISPONDE ALLE VOCI SU ANNA MAZZAMAURO ED IL COMPAGNO ENRICO BRIGNANO SUL SET DI POVERI MA RICCHI

«Il Signore – ha spiegato –  mi ha liberato dalla mia omosessualità. Una mattina ero a casa e ho detto al signore che volevo studiare la parola e lui mi parlò con voce udibile e mi disse che lui era maschio e femmina e che aveva creato l’uomo e la donna e che quindi tutto ciò che era al di fuori della sua creazione è un inganno della menzogna, Satana. Poi mi mise davanti, segnatevelo, il Levitico 18-22, Levitico 20-13. Poi mi mise davanti Romani 1 dal 4 alla fine del capitolo, e poi Primi Corinzi 6, 9, 10 e 11. E io lì lessi che Dio aveva abbandonato a passioni infami uomini con uomini e donne con donne, li aveva abbandonati al loro traviamento. L’omosessualità è un abominio agli occhi di Dio. E purtroppo si parla troppo poco nelle chiese di come sia un abominio. Il Signore mi ha parlato e mi ha liberato all’istante».