Kim Jong-Un Roma
|

Kim Jong-Un a Roma, sorpresa tra i passeggeri della Metro A | VIDEO

«What is Repubblica?» dice sorpreso quando lo speaker della Metro A di Roma annuncia l’omonima fermata. Kim Jong-Un – o chi per lui – si aggira nell’underground della Capitale. Tra lo stupore dei passanti. Cos’è? Un nuovo progetto destinato a diventare virale sui social network? Una trovata pubblicitaria? Per ora il riserbo è massimo.

LEGGI ANCHE > Kim Jong-Un e le elezioni vinte con il 100% dei voti

KIM JONG-UN ROMA, GUARDA IL VIDEO

KIM JONG-UN ROMA, PROGETTO TOP SECRET

Insieme al «dittatore», c’era un collaboratore munito di videocamera, pronto a filmare la reazione sorpresa dei passeggeri e le battute del personaggio in costume: tanto trucco sugli occhi, il tipico taglio con il riporto all’indietro e la nuca rasata, una divisa nera e la spilla con la bandiera della Nord Corea. Stessa stazza, soprattutto.

C’è chi ironizza così su uno degli attori più controversi del panorama internazionale, che sarebbe pronto a usare il suo arsenale nucleare e che non avrebbe timore a scatenare un conflitto di proporzioni mondiali.

Eppure, a Roma, c’è chi la prende con leggerezza e ci scherza su, con questo progetto che – per quanto oscuro – invaderà tra poco le bacheche dei principali social network. Giornalettismo, a suo modo, è stato in grado di anticiparvene l’uscita. Le premesse per un contenuto virale ci sono tutte.