|

Ferruccio de Bortoli ringrazia Ghizzoni per averlo confermato su Etruria, Unicredit e Maria Elena Boschi

Ferruccio de Bortoli ha ringraziato l’ex AD Federico Ghizzoni per averlo confermato su Etruria, Unicredit e Maria Elena Boschi. Ecco il post scritto su Facebook e su Twitter dall’ex direttore del Corriere della Sera e del Sole 24 Ore, in merito alla sua rivelazione contenuta nel libro Poteri forti (o quasi), uscito per i tipi di La Nave di Teseo nel maggio del 2017.

Ferruccio de Bortoli ringrazia Ghizzoni per averlo confermato su Etruria, Unicredit e Maria Elena Boschi

Ferruccio de Bortoli

«Ringrazio Federico Ghizzoni per aver confermato la richiesta dell’allora ministra Maria Elena Boschi di valutare una possibile acquisizione di Banca Etruria. Prima dell’uscita del mio libro, nel quale non si parla mai di pressioni, non si sapeva che Unicredit avesse trattato l’acquisizione di Etruria, né che sull’argomento fosse intervenuta Maria Elena Boschi, nei modi e nei tempi che Federico Ghizzoni ha precisato. Era giusto che l’opinione pubblica lo sapesse e che lo sapessero in particolare azionisti, obbligazionisti e risparmiatori delle altre banche in crisi. Attendo l’azione civile di cui ho sentito finora parlare, senza aver ricevuto alcun atto. Aspettando che sia il Tribunale a dire l’ultima parola credo che la penultima l’abbia già detta Ghizzoni. p.s. Chiedo scusa per l’errore di data del mio libro, il colloquio è di fine 2014 non del 2015». L’ex direttore del Corriere della Sera si riferisce alla pagina 209 del suo libro, per cui Maria Elena Boschi ha detto di volerlo citare in giudizio civile. «Maria Elena Boschi chiese quindi a Federico Ghizzoni di valutare una possibile acquisizione di Banca Etruria“.

LEGGI ANCHE > GHIZZONI IN COMMISSIONE BANCHE: «ANCHE CARRAI MI SOLLECITÒ VIA MAIL PER BANCA ETRURIA» | VIDEO

Oggi in audizione davanti alla commissione d’inchiesta sulle banche, Federico Ghizzoni ha confermato quasi alla lettera le parole scritte nel libro di De Bortoli: “La ministra mi chiese se era pensabile per Unicredit valutare acquisizioni o interventi su Banca Etruria“, dice Ghizzoni in commissione». Maria Elena Boschi contesta però questa interpretazione delle parole di Ghizzoni, tanto che ha annunciato di voler utilizzare la sua testimonianza nella causa civile che farà contro Ferruccio de Bortoli.  L’ex ministra rimarca di non aver chiesto di comprare Etruria, ma di essersi informata presso l’AD di Unicredit della sua acquisizione. La causa civile, annunciata dopo molti mesi, per ora però non è ancora arrivata, come ha scritto l’ex direttore e ora editorialista del Corriere sul suo profilo Facebook.