Spelacchio è stato pagato dal comune di Roma più di 8 mila euro

di Redazione | 20/12/2017

Spelacchio

Spelacchio è stato pagato dal comune di Roma più di 8 mila euro, e non è stato regalato come inizialmente affermato. Lo scrive il Messaggero, dopo che l’amministrazione capitolina ha comunicato il “decesso di Spelacchio“, che dopo il taglio delle radici effettuato per trasportarlo dalla Val di Fiemme non è riuscito ad arrivare verde e rigoglioso al Natale.

Spelacchio è stato pagato dal comune di Roma più di 8 mila euro

Il costo dell’abete è stato indicato dal bilancio del comune di Roma in circa 48 mila euro. Per l’amministrazione capitolina questa somma è servita per il trasporto  dell’albero dalla Val di Fiemme fino a Roma, così come per la sua installazione. In realtà però Spelacchio è costato 8 mila più Iva. Il 24 ottobre la comunità della Val di Fiemme aveva inviato un documento, con in allegato una foto di un abete rosso proposto come albero di Natale, che sarebbe costato 8 mila euro per il solo acquisto. La cifra di 49 mila è la somma del costo di acquisto e del costo di trasporto e installazione, come precisa Ilario Cavada, il tecnico che ha curato il trasferimento di Spelacchio. L’esperto della Magnifica Comunità della Valle di Fiemme spiega al Messaggero come «la storia della donazione è un’imprecisione, non è partita da noi. Le spese le abbiamo fatto pagare».

LEGGI ANCHE > VITTORIO EMANUELE DI SAVOIA DEFINIVA LE LEGGI RAZZIALI FIRMATE DAL NONNO VITTORIO EMANUELE III «NON COSÌ TERRIBILI» | VIDEO

Il quotidiano romano rimarca però come nella determina del Campidoglio l’acquisizione dell’albero di Natale sia stata definita a titolo gratuito, anche se il costo complessivo non muta. Il decesso anticipato di Spelacchio è stato oggetto di una relazione dei tecnici del Servizio giardini del comune di Roma. Si presume, come riporta il Messaggero, che l’abete si sia logorato per i troppi addobbi, anche se in realtà la maggior parte dei romani aveva notato come l’albero fosse arrivato nella capitale già consumato.  Un caso diventato internazionale, visto che numerosi media esteri hanno parlato dell’albero di Natale di Roma, dopo le polemiche già osservate l’anno scorso.

Foto copertina: ANSA/MASSIMO PERCOSSI