presepe di piazza San Pietro
|

Il presepe di piazza San Pietro è campano. De Luca: «Orgogliosi di poterlo offrire»

Il presepe di piazza San Pietro quest’anno proviene dalla Campania. Proviene infatti dall’Abbazia territoriale di Montevergine. Alla cerimonia di inaugurazione dell’opera e dell’albero di Natale ha partecipato anche il presidente della Campania Vincenzo De Luca, che – come riporta l’AdnKronos – ha commentato: «Questo presepe ha in sè i valori profondi della famiglia, della misericordia, dell’accoglienza, dell’umanità e siamo orgogliosi di poterlo offrire».

IL PRESEPE DI PIAZZA SAN PIETRO DALL’ABBAZIA TERRITORIALE DI MONTEVERGINE, IN CAMPANIA

 

«Noi abbiamo una grande tradizione nell’arte presepiale, questo presepe va osservato con grande attenzione: il tema è la misericordia. È un’opera straordinaria, di un artigiano straordinario», ha osservato il governatore, aggiungendo che il presepe di piazza San Pietro «è un’occasione per valorizzare il nostro artigianato e l’arte presepiale di Napoli famosa nel mondo ed è un modo per promuovere i luoghi della spiritualità della regione Campania». «Abbiamo lanciato nei mesi scorsi ‘I percorsi dell’anima’ – ha concluso il presidente – cioè un invito ai tanti pellegrini a venire in Campania a visitare i luoghi della nostra religiosità, della nostra storia e cultura».‎

DE LUCA ALL’INAUGURAZIONE DEL PRESEPE DI PIAZZA SAN PIETRO

Parlando della cerimonia di inaugurazione del presepe di piazza San Pietro De Luca ha detto: «È stata per noi una giornata indimenticabile, abbiamo partecipato all’udienza di Papa Francesco». Il presidente ha rivolto infine uno speciale saluto al Pontefice: «Rivolgo un saluto cordiale e affettuoso a questo grande Papa, guida morale e spirituale del mondo intero, credenti e non, e testimone dei valori della solidarietà, della non violenza, del dialogo tra i popoli in un mondo tormentato da guerre, fatti di sangue e terrorismo», ha concluso De Luca.

 

 

Foto copertina: da Instagram