Vladimir Luxuria
|

Vladimir Luxuria chiede scusa ad Asia Argento per lo scontro a Cartabianca

Vladimir Luxuria chiede scusa ad Asia Argento per lo scontro avuto con lei a Cartabianca.  Scuse poi accettate dall’attrice su Twitter. Nella puntata di martedì scorso della trasmissione di Bianca Berlinguer l’ex deputata di Rifondazione comunista aveva avuto parole dure nei confronti dell’attrice, rimarcando come la sua denuncia di molestie o violenza sessuale subita da Harvey Weinstein non fosse credibile.

LE SCUSE DI VLADIMIR LUXURIA AD ASIA ARGENTO PER CARTABIANCA

Un rimprovero che aveva suscitato l’ira di Asia Argento, che l’aveva definito un animale per la durezza dimostrata nei suoi confronti. Vladimir Luxuria ha subito anch’ella severe critiche sui social media, e dopo alcuni giorni di silenzio ha chiesto scusa in una lettera aperta indirizzata ad Asia Argento con parole di dura autocritica verso se stessa per i suoi commenti a Cartabianca, pubblicata sulla sua pagina Facebook. «Sono giorni che mi porto dentro un magone e adesso trovo la forza di chiedere scusa ad Asia e a tutte le donne che si sono sentite ferite dalle mie parole. Ho esagerato e non ho dimostrato compassione e solidarietà.  Mi sono rivista nella puntata e mi sono fatta schifo da sola nel riconoscermi . Lo so Asia che è troppo tardi e non pretendo che tu possa accettare le mie scuse ma ti giuro che sono sincere. In questi giorni sto molto male e non posso chiedere a nessuno un conforto perché io non sono stata in grado di farlo».

LEGGI ANCHE > ANNA MAZZAMAURO: «SONO STATA PICCHIATA SUL SET DI ‘POVERI MA RICCHI’, SONO STATA ZITTA PER PAURA»

Vladimir Luxuria spiega come uno dei motivi che l’abbiano spinta a chiedere scusa ad Asia Argento siano le lacrime di una donna che aveva subito una violenza sessuale trent’anni prima, a cui nessuno aveva creduto. Un incontro avvenuto poco dopo Cartabianca, per il destino, il karma o la provvidenza, come dice Luxuria rimarcando come ognuno possa descrivere come meglio preferisce questa coincidenza. Nel messaggio finale della lettera ad Asia Argento Vladimir Luxuria ringrazia l’attrice per non averla insultata con toni o parole omofobe, rimarcando il suo costante impegno per i diritti LGBT. «Vorrei abbracciarti e ritrovare nei nostri occhi non più rancore ma la gioia di vivere che auguro a tutte coloro che hanno sofferto in passato e che vogliono combattere. Ti voglio bene».

Vladimir Luxuria

Asia Argento ha risposto su Twitter al messaggio di Vladimir Luxuria, accettando le sue scuse e dicendosi ferita per gli insulti transofobi subiti dopo il loro scontro a Cartabianca. «Scuse accettate. Gli insulti transofobi che ti hanno rivolto mi hanno ferita personalmente. La vita è un bel libro, voltiamo pagina. Peace».