Orlando lite Rosato
|

Orlando e Rosato litigano sul PD via Twitter, il ministro: «Spero sia un fake»

Ettore Rosato lancia la stilettata in radio, al programma Un giorno da pecora. Il ministro Andrea Orlando metabolizza e risponde su Twitter. Insomma, non tira una bella aria all’interno del Partito Democratico, a pochi mesi dalle elezioni politiche del 2018.

Oggetto del contendere una frase del capogruppo del Pd alla Camera: «Orlando dice che il Pd è il partito di Matteo Renzi? No, è il partito dei militanti. Forse lui avrebbe voluto il partito di Orlando». Insomma, il riferimento è a una dichiarazione di qualche giorno fa del ministro della Giustizia che muoveva la solita critica al segretario del Partito Democratico, ovvero quella di un eccessivo ego nella gestione delle attività dem.

LEGGI ANCHE > Virginia Raggi, Franceschini e la lite sul parco del Colosseo

ORLANDO LITE ROSATO, IL BOTTA E RISPOSTA SU TWITTER

La risposta di Orlando non si è fatta attendere: via Twitter, il ministro ha scritto: «@Ettore_Rosato spero sia un fake che parla a nome del presidente del gruppo parlamentare dei deputati @pdnetwork #eccessodizelo»:

ORLANDO LITE ROSATO, I SEGNALI

Forse si tratta di semplici scaramucce, forse il tutto è dettato dalla tensione di aver perso una cospicua porzione di partito, confluita in un movimento che – con ogni probabilità – sottrarrà diversi consensi a Matteo Renzi. Fatto sta che, all’interno del Partito Democratico, non mancano i disguidi, anche tra i suoi esponenti di spicco. E non è un bel segnale.