Josh Homme e il calcio in testa a una fotografa, poi si scusa | VIDEO

di Redazione | 11/12/2017

Josh Homme

Sta facendo discutere l’ultima esibizione dei Queens of the Stone Age all’Almost Acoustic Christmas. Il frontman e leader della band Josh Homme è sembrato molto su di giri durante la serata. Ha tirato un calcio a una fotografa a bordo palco, ha insultato alcuni colleghi come i Muse il tutto contornato da gesti autolesionistici.

LEGGI ANCHE > L’ALLIEVA COSTRETTA A INDOSSARE LA MINIGONNA: «COSÌ IL PROF MI MINACCIAVA»

Già, nonostante le scuse social del cantante il giorno dopo, sta diventando virale il video del calcio tirato a bordo palco. A denunciarlo è stata la fotografa stessa su Instagram.

“Grazie a Josh Homme e ai Queens of the Stone Age ho passato la notte al pronto soccorso”, ha scritto Chelsea Lauren, fotografa per Shutterstock. La professionista sporgerà denuncia.  Fanno discutere anche gli insulti dal palco rivolti  ai Muse, chiamati in veste di headliner della serata e al pubblico spesso bollato come “ritardato”. Josh Homme avrebbe poi estratto un coltello durante il concerto facendosi non proprio del bene (alcune fotografie pubblicate da Pitchfork mostrano le ferite autoinflitte).

Il cantante dei QOTSA ha postato poi sul profilo Facebook ufficiale del gruppo un messaggio di scuse rivolto alla Lauren. Basterà questo a calmare le acque?