Filippa bacia Fazio
|

Il bacio di Filippa a Fabio Fazio, ovvero quando tra tv trash e tv di qualità non c’è più differenza | VIDEO

Un tempo c’erano luoghi televisivi dove potersi rifugiare per immunizzarsi da alcune derive trash. Oggi, invece, questi luoghi sembrano essere totalmente annullati, spazzati via dalla logica dell’audience. E così, tra un’intervista agli U2 e la presentazione del nuovo soggetto politico di sinistra da parte del presidente del Senato Pietro Grasso, ecco che Filippa bacia Fazio a Che Tempo Che Fa. Come in un Grande Fratello qualsiasi.

LEGGI ANCHE > Bruno Vespa se la prende per un tweet e dà buca a Fabio Fazio

FILIPPA BACIA FAZIO, GUARDA IL VIDEO DA CORRIERE TV

La domanda è: un format di successo come Che Tempo Che Fa – nonostante le attese parzialmente disattese riguardo ai punti di share e ai dati d’ascolto dopo che da Raitre è passato sulla rete ammiraglia – ha davvero bisogno di questo tipo di intrattenimento per «innalzare» il proprio livello di contenuti?

FILIPPA BACIA FAZIO, CE N’ERA DAVVERO BISOGNO?

È la domanda che tanti italiani si sono fatti assistendo alla scena: sulla scrivania di Fabio Fazio – come al solito – si stava svolgendo uno dei classici interventi di Luciana Littizzetto, storicamente uno dei momenti di maggior interesse della trasmissione. Proprio mentre la Littizzetto nominava i vari protagonisti del Grande Fratello, Filippa Lagerbäck, la showgirl e attrice svedese che dal 2005 assiste il conduttore ligure nella sua avventura a Che Tempo Che Fa, si alza dalla sua postazione e afferma: «Sai che c’è? Io bacio Fabio». Due passettini di corsa, un abbraccio e un bacio innocente. Con la Littizzetto che – in sottofondo – sottolineava l’evento con la solita ironia.

Alla fine, c’è stato spazio anche per il commento di Fabio Fazio: «Devo dire che, quando ho condotto Sanremo insieme a Luciana, ho baciato anche lei: ma questa volta, l’effetto è stato completamente diverso».

Il bacio ha scatenato la reazione dei social network. Il popolo di Facebook e Twitter, solitamente molto benevolo nei confronti di Filippa Lagerbäck, una donna capace di mettere d’accordo anche ascoltatori molto diversi tra loro, non sembra aver gradito la scena. Non tanto per il suo svolgimento (anzi, la dinamica è stata anche particolarmente dolce e – in qualche modo – tenera), quanto per la sua banalità. Il bacio «inaspettato» è un momento ormai visto e stravisto in televisione e, solitamente, compete a programmi di livello culturale decisamente più basso. Il fatto che Che Tempo Che Fa lo abbia utilizzato è il sintomo di una involuzione?