Nadia Toffa
|

Malore per Nadia Toffa de Le Iene, ricoverata in terapia intensiva

Ad annunciarlo sono stati i canali social del programma di inchiesta di Italia 1 Le Iene. La giornalista e presentatrice Nadia Toffa ha avuto un grave malore, mentre si trovava nella stanza di un albergo in pieno centro a Trieste. La prognosi è riservata: il volto noto della televisione è ora in attesa di essere ricoverata nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Raffaele di Milano. Il forte vento che soffia su Trieste sta rendendo più difficoltose le operazioni di trasferimento.

NADIA TOFFA MALORE, SI È SENTITA MALE A TRIESTE

Il ricovero nella struttura milanese si è reso necessario dopo un primo ricovero nell’ospedale di Trieste. L’Azienda Sanitaria Universitaria aveva diramato uno scarno comunicato in cui si parlava di una «patologia cerebrale in fase di definizione». Nadia Toffa si trovava a Trieste per ultimare una sua inchiesta sulla situazione dell’impianto siderurgico Ferriera di Servola e, per questo motivo, stava cercando di entrare in contatto con la presidente della regione Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani.

NADIA TOFFA, IL TWEET DE LE IENE

Sono tantissimi i messaggi di solidarietà che si stanno diffondendo sui social network, da persone note del mondo del giornalismo e dello spettacolo, ma anche di utenti del web appassionati del programma di Italia 1.

Ma c’è anche qualcuno che, sempre sui social network, rivolge offese alla giornalista o che diffonde false notizie sulla sua morte. Addirittura, la pagina di Wikipedia a lei dedicata era stata modificata già nelle prime ore del pomeriggio con l’indicazione del 2 dicembre come data di morte della stessa Nadia Toffa.