Susanna Ceccardi e la giornata contro la violenza sulle donne «oramai finita»

di Redazione | 26/11/2017

susanna ceccardi

Secondo la sindaca di Cascina Susanna Ceccardi il 25 novembre, giornata contro la violenza sulle donne, è oramai inutile. «Oggi (26 novembre ndr) dovrebbe esser indetta la giornata contro la violenza sugli uomini». Il pensiero della leghista, affidato sui social, sta facendo discutere:

Oggi potrebbe essere indetta la giornata contro la violenza sugli uomini. Tutti quegli uomini che sopportano donne arpie. I padri separati che devono pagare assegni di mantenimento insostenibili alle ex e spesso per questo si riducono al suicidio. Gli uomini innamorati vittime di donne che li sfruttano solo per interesse. Gli uomini che vorrebbero vedere i figli, ostaggi di donne che glieli hanno tolti per ripicca personale.
La giornata contro la violenza sulle donne ormai è finita, con la sua retorica, con le sue banalità.
Oggi voglio portare un tributo a quegli uomini stupendi di cui siamo circondate, che fanno i fidanzati, padri, amici e fratelli esemplari.
Voi uomini siete vittime un po’ meno celebrate perché c’è sempre un po’ di pregiudizio nei vostri confronti. Perché tutto sommato l’uomo “soffre meno”, oppure “se la cerca”.
Cari uomini, mi scuso a nome di tutte quelle donne che ieri hanno parlato di voi come criminali. In realtà, per noi siete insostituibili.
La violenza non ha sesso, andrebbe soltanto combattuta per ciò che è.