Londra, falso allarme scatena il panico alla stazione Oxford Circus

di Redazione | 24/11/2017

Oxford Circus

Un falso allarme ha scatenato il caos nel cuore di Londra. A Oxford Circus, invasa dalla folla per il Black Friday, diverse persone sono scappate vie dopo aver sentito dei colpi di arma da fuoco. In realtà non è successo nulla. Semplicemente il panico su un allarme per cui Scotland Yard sta ancora indagando.

18.30 Scotland Yard ha fatto sapere di stare rispondendo all’allarme alla stazione di Oxford Circus di Londra come se si trattasse di un attacco terroristico, ma ribadisce di non aver notizie di alcuna vittima. Ci sono notizie di una donna leggermente ferita, ma non è chiaro in che modo.

Allerta alla stazione della metro di Londra di Oxford Circus, in pieno centro. La gente è stata vista fuggire via in fretta, mentre sul posto sono giunti numerosi poliziotti. Non è chiaro cosa sia accaduto, potrebbe trattarsi solo di un allarme, anche se alcuni testimoni riferiscono di aver sentito dei colpi di arma da fuoco.

ALLARME ALLA FERMATA DELLA METRO DI OXFORD CIRCUS A LONDRA

La stazione di Oxford Circus è stata evacuata e chiusa, così come la vicina fermata di Bond Street, ma non risultano interruzioni sulla linea della metropolitana. Scotland Yard, sul suo profilo Twitter, non precisa la natura dell’allarme e scrive genericamente che gli agenti “stanno investigando un incidente”. Anche la Bbc per il momento non si sbilancia.

Le testimonianze rilanciate su Twitter delle persone presenti nell’area di Oxford Street riferiscono di spari e scene di panico, mentre la gente fugge dal luogo dell’incidente. Una testimone all’interno di un negozio di Oxford Street riferisce all’Adnkronos di avere ricevuto ordine, insieme agli altri clienti, di rimanere all’interno del locale.

PANICO A OXFORD CIRCUS: LA POLIZIA INVITA A STARE IN CASA

La polizia britannica, infatti, ha inviato le persone che si trovano nei numerosi negozi di Oxford Street a non uscire per strada e a restare al sicuro all’interno. A tutte le altre persone, Scotland Yard sconsiglia di avvicinarsi, pur non specificando quale sia il motivo. Al momento la polizia non ha individuato nessuna vittima.

Foto copertina: da Twitter