Koulibaly con la faccia dipinta di bianco: gaffe social del Napoli?

di Redazione | 22/11/2017

Koulibaly

Come ogni anno, la SSC Napoli presenterà un calendario tematico con le fotografie dei suoi calciatori. Oggi sono state diffuse le prime immagini del backstage della versione 2018 e due di questi scatti lasciano qualche perplessità. Il difensore senegalese Kalidou Koulibaly sembra essere ritratto con la faccia dipinta di bianco. Una gaffe della società che ha organizzato lo shooting fotografico o semplicemente uno scivolone social che ha diffuso, senza una spiegazione, una foto che si presta a una spiegazione piuttosto ambigua?

LEGGI ANCHE > Quel detersivo prodotto vicino Napoli che «smacchia» la maglia della Juventus

KOULIBALY, LA FOTO DEL CALENDARIO 2018 DEL NAPOLI

In realtà, confrontando anche le altre fotografie che sono state presentate in anteprima sull’account Facebook ufficiale della SSC Napoli, può darsi che il trucco di Koulibaly sia dovuto alla rappresentazione di una maschera tipica della città partenopea (si pensi, ad esempio, all’iconografia di Pulcinella): ma era proprio necessario «giocare» con il colore della pelle di un proprio tesserato?

In effetti, nelle fotografie che sono state diffuse sui social network, Koulibaly sembra avere il trucco bianco sul volto, tranne nella zona degli occhi, degli zigomi e del naso, quasi a voler simulare la maschera di Pulcinella che, secondo la tradizione, è nera proprio in corrispondenza di quella zona del viso.

Il giocatore, tuttavia, nelle fotografie, sembra essere piuttosto sereno e rilassato e non sembra aver avuto problemi a sottoporsi a quel maquillage. Può darsi che si tratti di una forzatura di noi malpensanti, anche perché il Napoli si è sempre schierato contro l’odio razziale (in modo particolare quando c’è stato da condannare gli orrendi ululati negli stadi, rivolti – in qualche occasione – proprio al calciatore Koulibaly). Ma quando si lanciano dei messaggi che, in qualche modo, coinvolgono argomenti sensibili come il colore della pelle, bisogna stare attenti a come li si presenta al pubblico. Un chiarimento della società sportiva, forse, può essere necessario.

(FOTO da pagina Facebook ufficiale della SSC Napoli)