giovane manager californiano
|

Giovane manager californiano offre 10.000 dollari a chi gli trova una fidanzata

Su internet è apparso un annuncio piuttosto curioso di un giovane manager californiano: 30 anni, residente nella famosa Orange County, in California, Joe Cohen sta cercando la sua anima gemella ed è disposto a pagare 10.000 dollari, circa 8.500 euro, a chi lo aiuterà a trovarla. O in alternativa, “solo” 2.000 a chi lo metterà in contatto con qualcuno, che poi gliela presenterà. «Si tratta di una schema di marketing multi livello», spiega.

La metafora economica pervade tutto l’annuncio del giovane manager californiano. Si parla di «investimento» e per quanto lui aggiunga romanticamente che «potrebbe rivelarsi il migliore della sua vita» , la minuzia di dettagli, il paragrafo “termini e condizioni”, lasciano la sensazione che di sentimentale in questa ricerca non ci sia proprio nulla.

L’IDENTIKIT DELLA DONNA IDEALE DEL GIOVANE MANAGER CALIFORNIANO

Dai voti presi all’Università, ai problemi intestinali, fino alla percentuale di quanto sangue europeo gli scorra nelle vene, il giovane manager californiano si descrive con dovizia di dettagli. La stessa che impiega a tratteggiare i contorni di quella che potrebbe essere la sua donna ideale: deve avere circa 30 anni, non di più, perché Joe Cohen «vorrebbe iniziare ad avere figli tra 5 anni». Se è più giovane, va bene, ma non sotto i 18 anni, per una questione di maturità mentale. Non deve avere figli, ma ovviamente desiderarne. Può essere divorziata, almeno su questo fa una concessione. Dev’essere bella, ovvio, non superare il metro e 75 (altrimenti sarebbe più alta di lui), intelligente, priva di nevrosi e di mentalità aperta. Preferibilmente ebrea, come lui, anche se la religione – concede – non è un requisito fondamentale.

LE CLAUSOLE DELL’ANNUNCIO DEL GIOVANE MANAGER CALIFORNIANO

Veniamo alle “clausole” dell’accordo: non basterà certo un appuntamento per far scattare il bonifico. Lui e la candidata ideale dovranno uscire insieme per almeno quattro mesi e per quattro mesi intende il tempo che lei realmente trascorrerà con lui in California. Se deve essere lui a muoversi per l’appuntamento, allora la cifra non verrà pagata. Per quanto riguarda le spese della ragazza, Joe Cohen è disposto a coprirle, pagandole volo e una stanza su Airbnb. E se al termine di tutto, lei decidesse di trasferirsi con lui ad Orange County, si dice già disponibile a supportarla economicamente, finché lei non trovasse un impiego.

Per quanto riguarda il “cupido”, solo a quel punto gli verranno accreditati i 10.000 dollari. All’eventuale intermediario, invece, 2.000. E se a rispondere all’annuncio dovesse essere direttamente la ragazza dei suoi sogni, allora lui la pone davanti a una scelta: può donare i soldi in beneficenza, oppure usarli per viaggiare con lui.

COME  FARSI AVANTI CON IL GIOVANE MANAGER CALIFORNIANO

Inquietante? Per qualcuno sicuramente sì, ma ci sarà anche chi invece apprezzerà lo spirito del giovane manager californiano. Nel caso, le candidature come anima gemella vanno inviate all’assistente del signor Cohen all’indirizzo kalina@selfdecode.com o direttamente a lui, tramite Facebook. A quel punto sembra di capire che scatterà un test cognitivo automatico per fare una prima scrematura. Il “principe azzurro” assicura nel lunghissimo e dettagliatissimo appello di non essere né pazzo, né sociopatico. Leggendolo, in effetti, sorge più di un dubbio in proposito.