Pirozzi CasaPound
|

Pirozzi strizza l’occhio a CasaPound: «Ad Amatrice hanno aiutato, io li rispetto» | VIDEO

Anche se, quando viene tirata in ballo la campagna elettorale per la presidenza della regione Lazio, si schermisce, Sergio Pirozzi sembra già essere proiettato verso le urne. Il sindaco di Amatrice, che correrà con una lista civica, nel corso della trasmissione Agorà ha strizzato l’occhio a CasaPound. Il primo cittadino di uno dei centri maggiormente colpiti dal sisma del Centro Italia ha voluto ringraziare tutti i volontari del movimento della tartaruga che, nei giorni più difficili, hanno assistito gli abitanti di Amatrice portando nel paese generi di prima necessità.

LEGGI ANCHE > Amatrice, Pirozzi la tocca piano: «Grazie a tutte le società, tranne Juventus e Inter»

PIROZZI CASAPOUND, IL VIDEO DELLE SUE DICHIARAZIONI AD AGORÀ

«I volontari di questo movimento – ha detto il sindaco Pirozzi – sono venuti nella mia città, hanno portato beni di prima necessità e hanno aiutato le persone. Li ho incontrati personalmente: non hanno cercato i selfie e hanno avuto rispetto, perché hanno lavorato in silenzio». Nel corso della sua dichiarazione al programma di Raitre, poi, Pirozzi ha anche detto che, in realtà, il lavoro svolto da CasaPound in quei giorni è stato condiviso anche da tante altre associazioni, di qualsiasi area politica.

PIROZZI CASAPOUND: «LORO HANNO GIÀ UN ALTRO CANDIDATO»

Tuttavia, la sua presenza in studio serviva a fornire qualche elemento di commento in più sull’esito delle elezioni comunali a Ostia e sul peso di CasaPound in questa tornata elettorale. «Come in ogni movimento, ci sono delle belle persone. Quello che hanno fatto è stato molto importante per noi: in un momento come questo bisogna ripartire dalle persone belle che offrono la loro solidarietà».

Secondo Pirozzi, le parole al miele nei confronti di CasaPound sono slegate da qualsiasi logica politica. Il sindaco di Amatrice, candidato alla presidenza della regione Lazio, infatti, ha ricordato che CasaPound ha già indicato in Mauro Antonini il proprio candidato di riferimento per le elezioni regionali: «Il candidato ce l’hanno già: io li rispetto per quello che hanno fatto per la mia gente».